Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Deformazioni craniche infantili, il caschetto non serve

Nessun beneficio evidente dal trattamento

Non ci sono benefici evidenti a seguito dell'utilizzo del caschetto correttivo in quei bambini affetti da deformazioni craniche posizionali. A stabilirlo è uno studio pubblicato sul British Medical Journal da un team di ricercatori dell'Università di Twente, in Olanda.
La coordinatrice Magda Boere-Boonekamp spiega: «circa un bambino su cinque sotto i sei mesi sviluppa deformazioni craniche da posizione che, a differenza di quelle da chiusura anticipata delle suture craniche (sinostosi), non richiedono correzioni chirurgiche, dal momento che le suture craniche sono aperte e il cervello non soffre per mancanza di spazio».
Le deformità producono posture scorrette e possibili ripercussioni negative sulla crescita del cranio, in particolare lo spostamento della base del cranio con asimmetrie facciali che influenzano anche la posizione dell'articolazione mandibolare, oltre a rappresentare un ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | caschetto, cranio, bambini,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26912 volte