Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Ruloxitinib per la policitemia

Superata la fase III della sperimentazione

Varie_12647.jpg

Per i pazienti malati di policitemia vera, anche detta morbo di Vaquez, potrebbe essere presto disponibile ruxolitinib. La casa farmaceutica Novartis ha annunciato il raggiungimento dell'endpoint primario da parte del farmaco in uno studio di fase III.
L'obiettivo era il mantenimento del controllo dell'ematocrito senza la necessità di salasso e la riduzione del volume della milza in pazienti intolleranti a idrossiurea.
La policitemia vera è una malattia clonale della cellula staminale emopoietica, ovvero la cellula del midollo dalla quale derivano tutte le cellule mature che circolano nel sangue periferico. La malattia causa una proliferazione persistente e incontrollata della linea eritropoietica indipendente dai meccanismi che regolano in maniera fisiologica l’eritropoiesi, cioè la produzione di eritrociti.
Si tratta di una patologia incurabile che si associa a una iperproduzione ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19033 volte