Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Le patologie da alterata regolazione del ferro

Dalla ricerca di base alle nuove prospettive terapeutiche

ll ferro è essenziale per la vita, ma può causare gravi danni quando presente in eccesso. Per questa ragione l’assorbimento intestinale di ferro è limitato a 1-2 mg al giorno, mentre il ferro dell’organismo (3-4 g) è continuamente riutilizzato, riciclato da cellule specializzate della milza, i macrofagi, che lo recuperano dalla distruzione dei globuli rossi invecchiati. Il controllo di questi processi è esercitato da un ormone prodotto dal fegato, epcidina, un piccolo peptide che viene immesso nella circolazione quando il ferro aumenta, in modo analogo a quello che succede per l’insulina in risposta all’aumento della glicemia. L’epcidina va a bloccare la “ferroportina”, una proteina delle cellule intestinali e dei macrofagi, che in condizioni normali “apre la porta” al passaggio di ferro nella circolazione.
La regolazione di epcidina è stata molto studiata negli ultimi anni, soprattutto ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ferro, sangue, epcidina,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 18970 volte