Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

E se fosse vulvodinia? Cos’è, come riconoscerla e curarla

Le caratteristiche di questo fastidioso disturbo

Varie_12460.jpg

Bruciore, dolore, difficoltà nei rapporti sessuali che dura da almeno 3 mesi in assenza di lesioni clinicamente evidenziabili, questo il mix sintomatologico proprio della vulvodinia.
Se pur molto frequente (8%-12%) nelle donne tra i 20 e 40 anni, se ne parla poco, la si conosce poco e spesso gli stessi medici non hanno familiarità con questo disturbo, non lo riconoscono e lo sottovalutano, inquadrandolo così come di origine psicosomatica, perché al dolore e al bruciore non si associa alcuna lesione fisica riconoscibile, a parte l’arrossamento del vestibolo.
E per la donna, il più delle volte, prima di giungere ad una diagnosi corretta e alla conseguente cura, inizia una via crucis che sembra essere interminabile. Come interminabile la proporzione del dolore, del bruciore e del fastidio che la vulvodinia può produrre e che è tale da interferire con la qualità della vita sociale, ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | vulvodinia, dolore, vagina,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19190 volte