Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Una proteina modificata contro la proteinuria

Sperimentazione dimostra il successo di un nuovo possibile approccio

Per contrastare le malattie renali potrebbe servire la modificazione di una proteina, allo scopo di amplificarne le sue capacità innate. È il risultato di uno studio della University of Alabama pubblicato su Nature Medicine.
Il prof. Sumant Singh Chugh, docente di nefrologia presso l'ateneo americano e coautore dell'articolo, spiega: “quando sono sani, i reni filtrano il sangue, eliminando le scorie nelle urine e trattenendo le proteine per reimmetterle nel sangue”.
Alcune condizioni possono danneggiare gravemente i reni, in particolare il diabete, la pressione alta e il cancro, ma soprattutto è la proteinuria a peggiorare l'insufficienza renale. La proteinuria si verifica nella sindrome nefrosica, una condizione in cui le proteine, invece di essere trattenute, superano il filtro renale e vengono eliminate con le urine, causando danni ulteriori al sistema tubulare di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | reni, proteinuria, proteina,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 19011 volte