Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Una spiegazione al mistero della morte in culla

La sindrome sarebbe legata a un malfunzionamento di alcuni neurotrasmettitori

Neonati_12154.jpg

È uno degli eventi più enigmatici per i medici e l'incubo di tutti i genitori. La sindrome della morte improvvisa del lattante (Sids) ha come unico aspetto positivo la bassissima incidenza, pari a circa l'1 per mille. Per il resto, non può che causare frustrazione nei ricercatori e autentica prostrazione fra i genitori, che sono costretti a piangere la morte di un bimbo apparentemente sano, il cui decesso rimane misterioso anche a seguito di esami post-mortem.
Ora una ricerca pubblicata su Pediatrics tenta di far luce sul fenomeno. Secondo gli scienziati del Boston Children's Hospital, la chiave di volta sarebbe nel malfunzionamento di alcuni neurotrasmettitori, che impedirebbe al piccolo di svegliarsi in una situazione di pericolo, ad esempio quando l'ossigeno scarseggia.
I medici americani hanno preso in esame campioni di tessuto cerebrale relativi a 71 bambini morti a causa della ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | bambini, culla, morte, sindrome,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26893 volte