Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Diabete, l'età migliore per dare i cibi solidi ai bambini

Dieta perinatale tra i fattori di rischio per il diabete di tipo 1

Alimentazione_11875.jpg

Nello sviluppo del diabete di tipo 1 in età neonatale un ruolo importante lo gioca la dieta alimentare a cui è sottoposto il bambino. A dirlo è una ricerca pubblicata su Jama Pediatrics da un team del Dipartimento di epidemiologia della Scuola di sanità pubblica dell'Università del Colorado.
Secondo quanto emerge dallo studio, l'età più sicura per introdurre nell'alimentazione del piccolo i cibi solidi allo scopo di prevenire il diabete di tipo 1 è fra i 4 e i 5 mesi. In quel momento, infatti, la contemporanea presenza dell'allattamento al seno riduce il rischio di comparsa della patologia.
Stando allo studio, quindi, la dieta perinatale rappresenta un fattore di rischio insieme ad altre componenti quali il peso alla nascita, l'eventuale ittero e l'età materna. Introdurre ad esempio i cereali entro il terzo mese di vita espone il bambino a un maggior rischio di autoimmunità verso le ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | diabete, neonato, svezzamento,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26896 volte