Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Alcuni antibiotici mettono a rischio i reni

I fluorochinolonici orali aumentano il rischio di malattie renali

Varie_11795.jpg

L'uso di certi antibiotici aumenta considerevolmente il rischio di insorgenza di una malattia renale. A dirlo è uno studio pubblicato sul Canadian Medical Association Journal da un team dell'Università della British Columbia.
Secondo l'analisi, il rischio di malattia renale raddoppia per quei soggetti che assumono fluorochinolonici orali, antibiotici ad ampio spettro usati per il trattamento delle infezioni delle vie respiratorie e urogenitali.
Stando ai dati, l'uso frequente di fluorochinoloni orali innalza il rischio di danno renale acuto. Il pericolo maggiore viene dalla ciprofloxacina, e in misura minore dalla moxifloxacina. La stessa analisi fa notare come l'uso contemporaneo di fluorochinoloni orali e di bloccanti del sistema renina-angiotensina – una categoria di farmaci cardiovascolari – aumenti di 4,5 volte il rischio di insufficienza renale.
“Abbiamo rilevato un aumento ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | reni, fluorochinoloni, antibiotici,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 19678 volte