Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Una molecola potrebbe risolvere le apnee del sonno

Scoperto un meccanismo che inibisce i muscoli respiratori nella fase Rem

Nuova interessante scoperta sulle apnee ostruttive del sonno, una patologia che oltre a pregiudicare la qualità del sonno aumenta anche il rischio di infarti, ictus, diabete e ipertensione. Un team di ricerca dell'Università di Toronto guidato da Richard Horner ha pubblicato sull'American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine un'analisi su un nuovo meccanismo cerebrale che comporta l'inibizione dei muscoli respiratori quando il soggetto si trova in fase Rem.
Si tratta di una scoperta che potrebbe aiutare i ricercatori a trovare dei trattamenti in grado di ovviare alle patologie legate a difficoltà respiratorie come appunto le apnee ostruttive del sonno. Come spiega il dott. Horner, docente di Fisiologia presso l'ateneo nordamericano, “la fase Rem è correlata ad una profonda inibizione delle attività dei muscoli. Una sorta di 'paralisi' che coinvolge i muscoli respiratori ed è ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | apnea, sonno, lingua,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19032 volte