Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Il fumo favorisce l'Adhd

I figli rischiano di più se la madre fuma in gravidanza

Varie_1072.jpg

Tra i vari effetti negativi associati al fumo in gravidanza vi sarebbe anche la maggiore probabilità di insorgenza dell'Adhd, il disturbo da deficit di attenzione e iperattività. Il rischio rimarrebbe più alto della media anche nel caso in cui le donne si avvalessero di sostituti della nicotina.
L'epidemiologo Carsten Obel, che lavora presso l'Università di Aarhus, in Danimarca, non è però ancora certo del rapporto di causa ed effetto fra consumo di nicotina e insorgenza dell'Adhd nei bambini: "il fumo materno può anche essere un indicatore di fattori ambientali familiari o genetici che causano l'associazione: l’Adhd ha un elevato livello di ereditabilità, e il fumo è più frequente nelle famiglie con Adhd rispetto a quelle senza", spiega il ricercatore.
La ricerca ha analizzato i dati di oltre 80mila bambini nati in Danimarca fra il 1996 e il 2002. "Alle madri è stato chiesto se loro o ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Adhd, educazione, genitori,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26926 volte