Immagine
 Informazione medica libera per una salute senza condizionamenti... di Admin
Vogliamo creare uno strumento aperto a tutti che consenta a ognuno di noi, di qualunque estrazione sociale e grado d'istruzione, di qualunque tendenza politica e religiosa, di accedervi liberamente esprimendo le proprie considerazioni.

Di seguito i lemmi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di dr.AlisaManca (del 14/09/2007 @ 12:26:21, in Lettera T, visto n. 2416 volte)
E' una voluminosa ghiandola che si presenta a forma di "H" con una porzione centrale restrinta(ISTMO) e due laterali(LOBO LATERALE DESTRO e LOBO LATERALE SINISTRO). In qualche caso,in corrispondenza del margine superiore destro,possono trovare 2 tiroidi accessorie e un terzo lobo che si spinge verso l'alto,chiamato LOBO PIRAMIDALE. In sezione trasversale osserviamo l'istmo che si trova davanti a due o tre anelli tracheali,davanti dei quali è circondata da una guaina viscerale,detta GUAINA PERI-TIROIDEA. La tiroide è un organo di consistenza molle,ha un colore rosa/rosso;in condizioni normali pesa 25gr. Nelle donne ha variazioni mensili essendo che durante il ciclo mestruale tende ad aumentare di volume,così come anche in gravidanza. Consideriamo i RAPPORTI della tiroide: L'ISTMO possiamo pensarlo come un piccolo ferro di cavallo con la faccia posteriore concava poggiata sui primi anelli tracheali(in genere il primo o secondo,ma se ingrossata può arrivare anche al terzo). L'istmo presenta un margine superiore ed uno inferiore;quest'ultimo,in posizione anatomica,dista circa 2cm e mezzo dal manubrio dello sterno. Il margine superiore arriva a toccare la cartilagine cricoidea della laringe,anche se a volte arriva al margine inferiore della cricoide. Per quanto riguarda i LOBI,dobbiamo considerare una faccia mediale(che non vediamo) che è appoggiata al margine della trachea e arriva alla laringe,una faccia laterale,una posteriore. I lobi presentano un margine inferiore e un apice. - La faccia laterale,attraverso la guaina peri-tiroidea,è in rapporto con i muscoli sotto-joidei che sono rivestiti dalla fascia cervicale media. La parte più posteriore della faccia laterale presenta rapporti con il FASCIO VASCOLO NERVOSO DEL COLLO e in particolare entra in rapporto con la VENA GIUGULARE INTERNA. -La faccia medialeè in rapporto con il condotto alimentare e respiratorio:in basso con gli anelli tracheali,in alto e in avanti con la laringe fino al margine inferiore della cartilagine tiroidea,posteriormente con la faringe. Le facce mediali hanno rapporti con:1) peduncolo vascolare inferiore 2) nervo vago 3) nervo laringeo superiore di sinistra 4) le ghiandole paratiroidi. - La faccia posteriore è in rapporto con: 1) carotide comune 2) la base dei lobi è in rapporto con i due peduncoli vascolari inferiori dati dall'arteria tiroidea inferiore e vene tiroidee inferiori. VASCOLARIZZAZIONE ARTERIOSA: arterie tiroidee superiore ed inferiore,originate rispettivamente dalla carotide esterna e dalla succlavia. DRENAGGIO VENOSO: -peduncolo venoso superiore(vena tiroidea superiore) drena sangue venoso che proviene dalle parti inferiori dei lobi e dell'istmo -peduncolo venoso medio(vene tiroidee inferiori)drena sangue venoso dalla parte intermedia della tiroide. VASI LINFATICI:vasi linfatici asccendenti che escono dal polo superiore e fanno capo ai linfonodi cervicali profondi; vasi linfatici inferiori che si sviluppano in due direzioni: quelli più mediali fanno capo ai linfonodi pre-tracheli,quelli laterali ai linfonodi della catena giugulare interna. INNERVAZIONE: fibre sensitive che derivano dal nervo laringeo superiore;innervazione simpatica attraverso fibre post-gangliari del ganglio cervicale medio e posteriore. STRUTTURA:è di tipo follicolare. I follicoli sono tappezzati da epitelio monostratificato e al loro interno contengono una sostanza definita COLLOIDE secreta da cellule che rivestono la parete del follicolo(cellule follicolari);la colloide è la forma di accumulo di accumulo degli ormoni tiroidei(T3 e T4). Negli spazi parafollicolari è contenuta un'altra popolazione cellulare,rappresentata da cellule parafollicolari(cellule C) che secernono calcitonina.
 
Di riccardo (del 01/04/2014 @ 15:01:28, in Lettera T, visto n. 568 volte)
Ormoni secreti dalla tiroide i principali sono triiodotironina o T3 e tiroxina T4 . Nelle loro molecole sono contenuti rispettivamente 3 e 4 atomi di iodio. La tiroide produce T4 in concentrazioni molto maggiori rispetto a T3. Quest'ultima è pero molto piu attiva e puo essere a sua volta ottenuta dall ormone T4 per una trasformazione enzimatica che avviene nel circolo sanguigno a seconda delle necessita dell organismo. In condizioni fisiologiche gli ormoni tiroidei stimolano i processi cosiddetti anabolici vale a dire di crescita sviluppo e movimento dell organismo mentre in dosi elevate come nel caso di malattie della tiroide inducono un aumento dei processi catabolici cioe di distruzione consumo ed eccessiva attivita metabolica con perdita energetica dell organismo. La quantità di ormoni tiroidei presenti nel plasma si misura con metodo radioimmunologico si ha ipertiroidismo se tale quantita e superiore alla norma ipotiroidismo se e inferiore. La tiroxina farmacologicamente sintetizzata è usata nella terapia dell ipotiroidismo e del gozzo semplice.
 
Di riccardo (del 01/04/2014 @ 15:08:01, in Lettera T, visto n. 642 volte)
Formazione membranosa tesa tra la cartilagine tiroidea e l osso ioide.
 
Di medicina (del 17/09/2007 @ 11:54:01, in Lettera T, visto n. 41550 volte)
La tirosina è uno degli amminoacidi non essenziali, cioè sintetizzabili dall'organismo. È importante in quanto è un amminoacido precursore di diversi ormoni, fra cui la tiroxina, ormone tiroideo. La tirosina rientra nel processo di sintesi dei neurotrasmettitori e ne aumenta i livelli ematici, producendo effetti sull'umore, osservabili in particolar modo nei pazienti sottoposti a gravi condizioni di stress. Oltre che per lo stress, l'assunzione di tirosina è indicato nei casi di insonnia, di lavoro prolungato o per aumentare le prestazioni intellettuali e fisiche. Come già detto, i suoi effetti sono evidenti solo in soggetti che soffrano di particolari condizioni di stress.
 
Di Admin (del 14/09/2010 @ 16:02:09, in Lettera T, visto n. 1000 volte)
Deficit enzimatico mortale già alle sue prime manifestazioni ma che, se individuato precocemente, è curabile in maniera efficace. Causa, al suo esordio, gravissime forme di insufficienza epatica cellulare con esito tumorale nonché crisi neurologiche acute e significativi danni renali.
 
Di riccardo (del 01/04/2014 @ 15:10:21, in Lettera T, visto n. 614 volte)
Malattia infettiva, detta pure tubercolosi, causata da vari ceppi di micobatteri, in particolare dal Mycobacterium tuberculosis, chiamato anche Bacillo di Koch. attacca solitamente i polmoni, ma può colpire anche altre parti del corpo. Si trasmette per via aerea attraverso goccioline di saliva emesse con la tosse.[2] La maggior parte delle infezioni che colpiscono gli esseri umani risultano essere asintomatiche, cioè si ha un'infezione latente. Circa una su dieci infezioni latenti alla fine progredisce in malattia attiva, che, se non trattata, uccide più del 50% delle persone infette. I sintomi classici sono una tosse cronica con espettorato striato di sangue, febbre di rado elevata, sudorazione notturna e perdita di peso. L'infezione di altri organi provoca una vasta gamma di sintomi. La diagnosi si basa sull'esame radiologico (comunemente una radiografia del torace), un test cutaneo alla tubercolina, esami del sangue e l'esame microscopico e coltura microbiologica dei fluidi corporei. Il trattamento è difficile e richiede l'assunzione di antibiotici multipli per lungo tempo. La resistenza agli antibiotici è un problema crescente nell'affrontare la malattia. La prevenzione si basa su programmi di screening e di vaccinazione con il bacillo di Calmette-Guérin.
 
Di Viola Sinismagli (del 23/03/2011 @ 16:34:50, in Lettera T, visto n. 776 volte)
Aumento (o diminuzione) graduale della dose di un farmaco.
 
Cerca per parola chiave
 



Titolo
Lettera A (360)
Lettera B (241)
Lettera C (505)
Lettera D (255)
Lettera E (440)
Lettera F (170)
Lettera G (180)
Lettera H (56)
Lettera I (187)
Lettera J (5)
Lettera K (30)
Lettera L (399)
Lettera M (1056)
Lettera N (283)
Lettera O (348)
Lettera P (346)
Lettera Q (51)
Lettera R (339)
Lettera S (246)
Lettera T (313)
Lettera U (92)
Lettera V (43)
Lettera W (28)
Lettera X (15)
Lettera Y (2)
Lettera Z (28)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
x monica se hai face...
07/03/2011 @ 14:51:33
Di filocell
X FILOCELL se clicci...
07/03/2011 @ 14:42:31
Di monica
x monica il messaggi...
07/03/2011 @ 13:25:51
Di filocell


< luglio 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Titolo
Enciclopedia (1)

Le fotografie più cliccate