Immagine
 Informazione medica libera per una salute senza condizionamenti... di Admin
Vogliamo creare uno strumento aperto a tutti che consenta a ognuno di noi, di qualunque estrazione sociale e grado d'istruzione, di qualunque tendenza politica e religiosa, di accedervi liberamente esprimendo le proprie considerazioni.

Di seguito i lemmi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di riccardo (del 11/03/2014 @ 18:23:58, in Lettera T, visto n. 576 volte)
Infiammazione del timpano e della mastoide, conseguente a otite media. Si manifesta con dolore profondo e gravativo in regione retroauricolare e parietale, febbre di 38-39 °C, malessere generale, aumento della fuoriuscita di pus attraverso la perforazione del timpano. La diagnosi viene formulata con l'osservazione diretta dell'apparato uditivo, coadiuvata eventualmente da esame radiologico della regione. Si cura con antibiotici.
 
Di riccardo (del 11/03/2014 @ 18:13:46, in Lettera T, visto n. 745 volte)
Detto anche esame impedenzometrico consente di identificare e valutare le ipoacusie di trasmissione e di studiare la funzionalità della tuba di Eustachio. Questa tecnica audiometrica obiettiva consente di misurare l’impedenza acustica ovvero la cedevolezza (compliance) del sistema timpano – ossiculare in rapporto ad una pressione esercitata sulla membrana del timpano. Rappresenta pertanto un’indagine dinamica della motilità del timpano e della catena degli ossicini e consente al contempo una valutazione obiettiva del valore della pressione aerea dell’orecchio medio. La curva timpanometrica normale (tipo A) si caratterizza per: morfologia a campana picco situato sullo 0 pressorio o in corrispondenza di valori debolmente positivi o negativi. altezza nel range di normalità
 
Di riccardo (del 12/03/2014 @ 10:51:08, in Lettera T, visto n. 645 volte)
Intervento chirurgico per ristabilire, totalmente o parzialmente, la motilità della catena degli ossicini e la riparazione della membrana timpanica. Si determina così il ripristino del normale meccanismo di conduzione del suono dal concodotto uditivo esterno all’orecchio interno. Quando la timpanoplastica viene associata alla ricostruzione della catena degli ossicini si parla di ossiculoplastica o di timpanoplastica con mastoidectomia quando comporta pure la fresatura dell’osso posto dietro l’orecchio (mastoide). L’intervento può essere talora eseguito in due tempi, in particolare in patologie che presentano il rischio di residuo di malattia nell’orecchio come il colesteatoma. L’intervento può essere eseguito sia in anestesia locale che generale. Le complicanze più specificatamente attinenti all’inervento di timpanoplastica e più frequenti sono: - infezioni postoperatorie con danno alla funzione uditiva e vestibolare che è inferiore all’1% - mancato attecchimento della nuova membrana timpanica che è di circa il 5% - rischio di danno alla funzione delle cellule uditive che può essere minimo o più di rado può portare ad una sodrdità totale ma che è inferiore all’1% - rischio di paresi del nervo facciale che va distinta in transitoria da anestetico locale della durata di circa tre ore che è di circa 5% e transitoria della durata di alcuni giorni che può richiedere - reintervento che è di circa lo 0,5%; rarissima la permanente che è inferiore all’1 per mille - alterazione della funzione gustativa del 1/3 anteriore della lingua (in genere transitoria) dal lato operato che è di circa il 5% L’intervento di timpanoplastica permette eccellenti risultati con un rischio di complicanze molto basso.
 
Di riccardo (del 12/03/2014 @ 11:16:03, in Lettera T, visto n. 2597 volte)
Sclerosi della membrana del timpano caratterizzata da alterazione irreversibile e aspecifica della mucosa dell’orecchio medio consecutiva ad un processo infettivo-infiammatorio cronico. Interessa abitualmente la membrana timpanica (miringosclerosi) e l’epitimpano coinvolgendo la catena ossiculare e la regione della finestra ovale nonché l’apparato tendineo-ligamentoso (tendine stapediale e tensore del timpano) determinando una limitazione della motilità. Il fattore eziologico principale è rappresentato da un processo flogistico cronico o acuto ricorrente dell’orecchio medio, sia di natura purulenta che sierosa-catarrale con alterazioni del timpano quali ispessimenti, zone di atrofia, aderenze agli ossicini e al promontorio, formazione di placche calcaree, perforazioni ecc. Un’altra causa importante è il trauma mucoso come testimonia l’elevata incidenza di miringosclerosi dopo posizionamento di drenaggio transtimpanico. Rappresenta l'esito cicatriziale di processi infiammatori catarrali acuti o cronici, o di otiti medie purulente La timpanosclerosi si manifesta con sordità di trasmissione progressiva, o di tipo misto, e con acufeni. l trattamento della timpanosclerosi è esclusivamente chirurgico, con l’obiettivo di chiudere il difetto della membrana timpanica e mobilizzare la catena ossiculare attraverso un intervento di miringo-ossiculoplastica. Abbastanza frequente è un risultato funzionale poco soddisfacente, soprattutto quando la patologia interessa l’epitimpano.In caso di fissità ossiculare, oltre a rimuovere le placche calcifiche della membrana timpanica e dell’orecchio medio, può rendersi necessario asportare la testa del martello e l’incudine, sezionando il tendine sospensore del martello.
 
Di riccardo (del 12/03/2014 @ 11:27:25, in Lettera T, visto n. 520 volte)
Contatto diretto che si instaura fra neotimpano e staffa negli interventi di timpanoplastica.
 
Di riccardo (del 12/03/2014 @ 11:29:05, in Lettera T, visto n. 834 volte)
Consiste nell'esplorazione della cavità timpanica, previa disinserzione parziale della membrana timpanica.
 
Di dr.ssa Anna Carderi (del 12/03/2014 @ 11:48:21, in Lettera T, visto n. 519 volte)
Segmento intravaginale della porzione del collo dell'utero che sporge in vagina. A forma di cono, con l’apice tronco rivolto in basso, misura in genere 8-12 mm di lunghezza. L’apice presenta un orificio (orificio inferiore del collo o orificio esterno dell’utero) che immette nella cavità uterina. È in corrispondenza dell'apice del muso di tinca che si effettua il Pap-test.
 
Cerca per parola chiave
 



Titolo
Lettera A (360)
Lettera B (241)
Lettera C (505)
Lettera D (255)
Lettera E (440)
Lettera F (170)
Lettera G (180)
Lettera H (56)
Lettera I (187)
Lettera J (5)
Lettera K (30)
Lettera L (399)
Lettera M (1056)
Lettera N (283)
Lettera O (348)
Lettera P (346)
Lettera Q (51)
Lettera R (339)
Lettera S (246)
Lettera T (313)
Lettera U (92)
Lettera V (43)
Lettera W (28)
Lettera X (15)
Lettera Y (2)
Lettera Z (28)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
x monica se hai face...
07/03/2011 @ 14:51:33
Di filocell
X FILOCELL se clicci...
07/03/2011 @ 14:42:31
Di monica
x monica il messaggi...
07/03/2011 @ 13:25:51
Di filocell


< luglio 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Titolo
Enciclopedia (1)

Le fotografie più cliccate