Immagine
 Informazione medica libera per una salute senza condizionamenti... di Admin
Vogliamo creare uno strumento aperto a tutti che consenta a ognuno di noi, di qualunque estrazione sociale e grado d'istruzione, di qualunque tendenza politica e religiosa, di accedervi liberamente esprimendo le proprie considerazioni.

Di seguito i lemmi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di medicinasalute (del 10/04/2012 @ 21:24:45, in Lettera O, visto n. 541 volte)
si fa riferimento ad una cattiva occlusione, malocclusione, che può causare colpi alle strutture dentarie.
 
Di medicinasalute (del 11/04/2012 @ 19:18:43, in Lettera O, visto n. 583 volte)
Vasculopatia periferica (condizione patologica caratterizzata dalla comparsa di alterazioni di tipo trombotico a livello linfatico o venoso) consiste nella ostruzione di una vena; le tromboflebiti superficiali (caratterizzate da eritema, dolenzia, edema) e le trombosi venose profonde ne sono alcuni esempi.
 
Di medicinasalute (del 10/04/2012 @ 21:28:14, in Lettera O, visto n. 454 volte)
fa riferimento a occlusione.
 
Di riccardo (del 05/11/2013 @ 16:03:49, in Lettera O, visto n. 447 volte)
Nuovo ansiolitico per il trattamento dei disturbi dell' ansia, incluso il cosiddetto disturbo d'ansia generalizzato. Ocinaplon non appartiene alla famiglia delle benzodiazepine, ma agisce modulando i recettori centrali GABA-ergici; esso agisce principalmente su uno specifico sottotipo di recettori che e' coinvolto nella mediazione dell'ansia. Ocinaplon possiede un rapido inizio d' azione, un favorevole profilo di sicurezza e una buona efficacia nei pazienti con disturbi di ansia.
 
Di medicinasalute (del 11/04/2012 @ 20:25:08, in Lettera O, visto n. 676 volte)
è una grave intossicazione che si ha dopo l'assunzione di alimenti contaminati da micotossine sintetizate dai funghi Aspergillus ochraceus (ocratossine A e B) e Penicillium viridicatum (ocratossina A). I polli sono spesso colpiti perché vengono nutriti con cereali che sono stati contaminati da questi miceti e le cui ocratossine hanno una azione necrotica a livello epatico.
 
Di medicinasalute (del 11/04/2012 @ 20:38:56, in Lettera O, visto n. 587 volte)
micotossine prodotte dal fungo Aspergillus ochraceus (ocratossina A e B) e dal Penicillium viridicatum (ocratossina A) nelle derrate alimentari (granturco, grano, noccioline, semi di cotone, ). Possono essere letali sia per l’uomo che per gli animali poiché producono necrosi epatica
 
Di medicinasalute (del 11/04/2012 @ 20:31:49, in Lettera O, visto n. 522 volte)
Micotossina liberata da diversi funghi come Aspergillus ochraceus e Penicillium verrucosum; provoca la ocratossicosi, a cui è soggetto il bestiame, soprattutto i polli, che mangiano chicchi di cereali o di altro cibo contaminato. Nell'uomo è conosciuta soprattutto nei Balcani e, questa tossina, provoca una forma di nefropatia.
 
Cerca per parola chiave
 



Titolo
Lettera A (360)
Lettera B (241)
Lettera C (505)
Lettera D (255)
Lettera E (440)
Lettera F (170)
Lettera G (179)
Lettera H (56)
Lettera I (187)
Lettera J (5)
Lettera K (30)
Lettera L (398)
Lettera M (1056)
Lettera N (283)
Lettera O (348)
Lettera P (345)
Lettera Q (51)
Lettera R (339)
Lettera S (245)
Lettera T (313)
Lettera U (92)
Lettera V (41)
Lettera W (28)
Lettera X (15)
Lettera Y (2)
Lettera Z (28)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
x monica se hai face...
07/03/2011 @ 14:51:33
Di filocell
X FILOCELL se clicci...
07/03/2011 @ 14:42:31
Di monica
x monica il messaggi...
07/03/2011 @ 13:25:51
Di filocell


< marzo 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
             

Titolo
Enciclopedia (1)

Le fotografie più cliccate