Immagine
 Informazione medica libera per una salute senza condizionamenti... di Admin
Vogliamo creare uno strumento aperto a tutti che consenta a ognuno di noi, di qualunque estrazione sociale e grado d'istruzione, di qualunque tendenza politica e religiosa, di accedervi liberamente esprimendo le proprie considerazioni.

Di seguito i lemmi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Viola Sinismagli (del 09/03/2011 @ 13:23:14, in Lettera F, visto n. 1254 volte)
Intervento chirurgico di asportazione della faringe. Generalmente ci si limita ad asportare la parte inferiore dell’organo, ad esempio in caso di tumore maligno. Con l'operazione vengono anche asportate le stazioni linfoghiandolari laterocervicali. Quando insieme alla faringe si asporta anche la laringe si parla di faringolaringectomia.
 
Di Viola Sinismagli (del 09/03/2011 @ 13:37:04, in Lettera F, visto n. 789 volte)
Infiammazione della faringe. Le forme acute sono spesso un'estensione di processi infiammatori in distretti adiacenti. Le forme croniche hanno un lungo decorso che di solito evolve in tre fasi: catarrale, ipertrofica e atrofica. I sintomi della faringite sono sensazione di dolore e di corpo estraneo, tosse, vellichio, necessità di deglutire spesso e di raschiare la gola. La terapia è sintomatica e antibiotica, se l'eziologia è batterica.
 
Di Viola Sinismagli (del 09/03/2011 @ 13:42:49, in Lettera F, visto n. 1058 volte)
Esame visivo della faringe. Il medico abbassa la lingua del paziente e gli fa pronunciare la lettera "a".
 
Di Viola Sinismagli (del 09/03/2011 @ 13:41:06, in Lettera F, visto n. 790 volte)
Spasmo, spesso di natura psicogena, della muscolatura della faringe, che impedisce la deglutizione o la rende difficile.
 
Di Viola Sinismagli (del 09/03/2011 @ 15:14:37, in Lettera F, visto n. 570 volte)
Ramo della farmacologia che studia come i farmaci si distribuiscono nell’organismo, in relazione alla dose, alla via di somministrazione, etc. Dallo studio dei rapporti fra dose e concentrazione si può calcolare la dose standard di un farmaco.
 
Di Viola Sinismagli (del 09/03/2011 @ 15:18:18, in Lettera F, visto n. 660 volte)
Ramo della farmacologia che studia gli effetti biochimici e fisiologici esercitati dai farmaci sull'organismo.
 
Di Viola Sinismagli (del 09/03/2011 @ 15:30:09, in Lettera F, visto n. 681 volte)
Dipendenza psicologica dall'uso di un farmaco che comporta il desiderio intenso ed irrefrenabile ad assumere quella sostanza.
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25
Cerca per parola chiave
 



Titolo
Lettera A (360)
Lettera B (241)
Lettera C (505)
Lettera D (255)
Lettera E (440)
Lettera F (170)
Lettera G (179)
Lettera H (56)
Lettera I (187)
Lettera J (5)
Lettera K (30)
Lettera L (398)
Lettera M (1056)
Lettera N (283)
Lettera O (348)
Lettera P (345)
Lettera Q (51)
Lettera R (339)
Lettera S (246)
Lettera T (313)
Lettera U (92)
Lettera V (41)
Lettera W (28)
Lettera X (15)
Lettera Y (2)
Lettera Z (28)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
x monica se hai face...
07/03/2011 @ 14:51:33
Di filocell
X FILOCELL se clicci...
07/03/2011 @ 14:42:31
Di monica
x monica il messaggi...
07/03/2011 @ 13:25:51
Di filocell


< giugno 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
             

Titolo
Enciclopedia (1)

Le fotografie più cliccate