Immagine
 Informazione medica libera per una salute senza condizionamenti... di Admin
Vogliamo creare uno strumento aperto a tutti che consenta a ognuno di noi, di qualunque estrazione sociale e grado d'istruzione, di qualunque tendenza politica e religiosa, di accedervi liberamente esprimendo le proprie considerazioni.

Di seguito i lemmi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Viola Sinismagli (del 09/03/2011 @ 12:29:59, in Lettera F, visto n. 1257 volte)
Struttura anatomica che si interpone fra i due emisferi cerebrali, è un prolungamento della dura madre. Il margine superiore aderisce alla volta cranica, quello inferiore, libero, accoglie il seno longitudinale inferiore.
 
Di Viola Sinismagli (del 09/03/2011 @ 12:29:29, in Lettera F, visto n. 679 volte)
Fase dello sviluppo psicologico del bambino, successiva alle fasi orale e anale. Dura mediamente dai tre ai cinque-sei anni di età. Il bambino è interessato alle proprie aree genitale e alle sensazioni che da esse derivano. In questo stadio può instaurarsi il complesso di Edipo.
 
Di Viola Sinismagli (del 09/03/2011 @ 12:33:59, in Lettera F, visto n. 701 volte)
Organo sessuale maschile.
 
Di medicina (del 25/06/2007 @ 13:07:17, in Lettera F, visto n. 1252 volte)
ciascuno dei due canali dalla forma simile a tromba che mettono in collegamento le ovaie con l'utero aprendosi medialmente nella cavità di quest'ultimo e lateralmente nella cavità peritoneale. Le salpingi uterine sono contenute nel margine libero di una plica peritoneale del legamento largo (mesosalpinge) e hanno la funzione di dirigere la progressione dell'uovo dall'ovaio verso l'utero e degli spermatozoi dall'utero incontro all'uovo. Nella salpinge uterina si distinguono una prima porzione, detta infundibolo, un segmento più ampio, detto ampolla, un tratto più stretto, chiamato istmo, e una porzione terminale, propriamente detta salpinge.
 
Di Viola Sinismagli (del 09/03/2011 @ 12:36:01, in Lettera F, visto n. 657 volte)
Tetralogia di Fallot al cui quadro clinico di associa cominicazione interatriale.
 
Di Viola Sinismagli (del 09/03/2011 @ 12:44:37, in Lettera F, visto n. 696 volte)
Cardiopatia congenita caratterizzata da stenosi dell'arteria polmonare, comunicazione interventricolare di ampio diametro, aorta a cavaliere sopra il difetto settale, destroposta sino al 75% del suo orifizio e ipertrofia ventricolare destra. Queste condizioni comportano assunzione di sangue sia dal ventricolo destro che da quello sinistro con un alterazione nell'ossigenazione del sangue periferico. I sintomi sono cianosi e dispnea.
 
Di Viola Sinismagli (del 09/03/2011 @ 12:40:09, in Lettera F, visto n. 767 volte)
Cardiopatia congenita con stenosi valvolare dell'arteria polmonare, ipertrofia del ventricolo destro e pervietà interatriale. Le sue manifestazioni cliniche sono dispnea da sforzo e cianosi. La terapia è chirurgica.
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25
Cerca per parola chiave
 



Titolo
Lettera A (360)
Lettera B (241)
Lettera C (505)
Lettera D (255)
Lettera E (440)
Lettera F (170)
Lettera G (180)
Lettera H (56)
Lettera I (187)
Lettera J (5)
Lettera K (30)
Lettera L (398)
Lettera M (1056)
Lettera N (283)
Lettera O (348)
Lettera P (345)
Lettera Q (51)
Lettera R (339)
Lettera S (246)
Lettera T (313)
Lettera U (92)
Lettera V (43)
Lettera W (28)
Lettera X (15)
Lettera Y (2)
Lettera Z (28)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
x monica se hai face...
07/03/2011 @ 14:51:33
Di filocell
X FILOCELL se clicci...
07/03/2011 @ 14:42:31
Di monica
x monica il messaggi...
07/03/2011 @ 13:25:51
Di filocell


< luglio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
             

Titolo
Enciclopedia (1)

Le fotografie più cliccate