Immagine
 Informazione medica libera per una salute senza condizionamenti... di Admin
Vogliamo creare uno strumento aperto a tutti che consenta a ognuno di noi, di qualunque estrazione sociale e grado d'istruzione, di qualunque tendenza politica e religiosa, di accedervi liberamente esprimendo le proprie considerazioni.

Di seguito i lemmi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di riccardo (del 15/10/2013 @ 17:01:27, in Lettera C, visto n. 408 volte)
Intervento di chirurgia plastica sulle palpebre, allo scopo di allungarne in senso orizzontale la rima; un angolo delle palpebre viene sezionato e poi ripristinato chirurgicamente, utilizzando un lembo cutaneo asportato dalla sella del naso.
 
Di dr.ssa Anna Carderi (del 15/10/2013 @ 17:05:21, in Lettera C, visto n. 426 volte)
In senso giuridico, la possibilità per un individuo di comprendere se i propri atti possono contrastare con le prescrizioni di legge o i comportamenti che costituiscono reato o meno (capacità di intendere) e di determinare i propri atti, ossia mettere in atto o meno un comportamento antigiuridico o antisociale (capacità di volere). Si tratta di un concetto giuridico che interessa lo psichiatra forense quando un giudice, disponendo una perizia, richieda di accertare se la consapevolezza e l'intenzionalità dell'imputato fossero abolite o indebolite per vizio totale o parziale di mente.
 
Di riccardo (del 15/10/2013 @ 17:06:34, in Lettera C, visto n. 428 volte)
Vedi displasia ectodermica.
 
Di riccardo (del 15/10/2013 @ 17:20:41, in Lettera C, visto n. 397 volte)
Pelo che si sviluppa sul cuoio capelluto. Il capello si rinnova continuamente secondo tre fasi: la prima, di crescita, dura due o tre anni e interessa l'85% dei capelli; la seconda, durante la quale la radice del capello risale verso l'esterno; la terza porta alla comparsa di un capello di sostituzione a fianco di quello caduco.
 
Di riccardo (del 16/10/2013 @ 11:30:35, in Lettera C, visto n. 427 volte)
Sporgenza conica o cilindriforme, situata al centro dell'areola della mammella, nel cui apice sboccano i dotti galattofori. Si presenta di dimensioni e colore assai variabili a seconda del gruppo umano, del momento fisiologico, dell'età e del sesso (è praticamente atrofizzato nel maschio).
 
Di dr.psico (del 24/08/2007 @ 22:35:54, in Lettera C, visto n. 915 volte)
Sottilissimi vasi sanguigni situati tra la parte finale di un'arteria e quella iniziale di una vena. Il calibro dei capillari è molto variabile: il più piccolo è quello dei capillari della retina e della sostanza grigia nervosa (5-8 ÷m), il maggiore quello dei capillari delle ossa (25-30 ÷m).Permettono gli scambi gassosi e nutritizi tra sangue e tessuti.
 
Di riccardo (del 15/10/2013 @ 17:21:47, in Lettera C, visto n. 422 volte)
Sottilissimi vasi facenti parte della rete dei vasi linfatici, con la stessa costituzione dei capillari della circolazione sanguigna.
 
Cerca per parola chiave
 



Titolo
Lettera A (360)
Lettera B (241)
Lettera C (505)
Lettera D (255)
Lettera E (440)
Lettera F (170)
Lettera G (179)
Lettera H (56)
Lettera I (187)
Lettera J (5)
Lettera K (30)
Lettera L (398)
Lettera M (1056)
Lettera N (283)
Lettera O (348)
Lettera P (345)
Lettera Q (51)
Lettera R (339)
Lettera S (245)
Lettera T (313)
Lettera U (92)
Lettera V (41)
Lettera W (28)
Lettera X (15)
Lettera Y (2)
Lettera Z (28)

Gli interventi pił cliccati

Ultimi commenti:
x monica se hai face...
07/03/2011 @ 14:51:33
Di filocell
X FILOCELL se clicci...
07/03/2011 @ 14:42:31
Di monica
x monica il messaggi...
07/03/2011 @ 13:25:51
Di filocell


< gennaio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Titolo
Enciclopedia (1)

Le fotografie pił cliccate