Acne
Di salute (del 05/10/2007 @ 20:39:32, in Lettera A, visto n. 1130 volte)
Malattia della pelle dovuta all'infezione suppurativa delle ghiandole sebacee. L'acne giovanile, tipica degli adolescenti, si manifesta con pustole spesso purulente o seborroiche al viso e al dorso. Si può ottenere la guarigione o il miglioramento semplicemente con un'alimentazione adeguata e applicando trattamenti generali e locali. In casi molto infettati ha dato buoni risultati la vaccinoterapia. Esistono diversi tipi di acne, ad esempio l'acne da esposizione che si manifesta con lesioni pustolose e l'acne rosacea (couperose) che si manifesta con chiazze rosse superficiali al viso. L'acne rosacea si aggrava con l'età ed è favorita da disturbi dispeptici, dalla menopausa e dall'alcoolismo. Il trattamento si basa sull'igiene alimentare, sul divieto di esporsi al freddo e al calore intenso, sull'utilizzo di farmaci ad azione vascolare. Le dilatazioni si possono trattare con l'elettrocoagulazione.