Omofobia
Di dr.psico (del 08/07/2007 @ 11:24:23, in Lettera O, visto n. 922 volte)
Il termine omofobia (letteralmente: "paura dell'uguale") indica un atteggiamento di scarsa tolleranza e la repulsione nei confronti delle persone omosessuali o di quanto possa riguardarle.L'omofobia può arrivare alla violenza fisica e all'omicidio, motivati dalla pura e semplice omosessualità della vittima. Presente anche in soggetti omosessuali viene definita "omofobia interiorizzata".