Taurina
Di medicina (del 17/09/2007 @ 11:58:55, in Lettera T, visto n. 8481 volte)
La taurina o acido 2-amminoetanosulfonico è una sostanza chimica acida abbondante in molti tessuti di diversi animali. Nell'uomo, ci sono pareri discordi sui benefici o meno della sostanza. I neonati prematuri che mancano nell'enzima necessario per convertire il cistatione in cisteina potrebbero diventare taurina-deficienti. Per questo la taurina è una componente essenziale nella dieta di questi neonati. Alcuni studi hanno dimostrato un nesso fra eccesso di taurina e ipertensione. Alcune ricerche ipotizzano un effetto benefico legato ad assunzione di taurina per quanto riguarda malattie cardiovascolari, ipercolesterolemia, epilessia, morbo di Alzheimer, alcoolismo e fibrosi cistica, ma in realtà nulla di tutto ciò ha avuto ancora una dimostrazione definitiva.