Gastrina
Di riccardo (del 18/05/2015 @ 14:47:12, in Lettera G, visto n. 703 volte)
Ormone gastrointestinale polipeptidico che viene prodotto dalle cellule G, le quali si trovano disperse nell'antro pilorico, nel duodeno e nel pancreas. La gastrina serve a stimolare la produzione di acido cloridrico e di pepsina da parte dello stomaco, inoltre è in grado di regolare il trofismo delle cellule acido-secernenti, la motilità intestinale e il tono dello sfintere esofageo inferiore. La gastrina riesce anche a stimolare la secrezione di enzimi pancreatici e ad avere un effetto coleretico sulla colecisti.