Hiatus
Di riccardo (del 21/05/2014 @ 12:50:02, in Lettera H, visto n. 643 volte)
Detto anche iato, è un termine che indica in genere fessure, aperture, orifizi, cavità di forma diversa che si trovano in tessuti o visceri. Nel diaframma sono presenti tre orifizi: gli hiatus aortico, esofageo e quello della cava che consentono il passaggio, dal torace all' addome, rispettivamente dell'aorta, dell' esofago e della vena cava. Lo hiatus di Winslow rappresenta invece l'apertura che permette alla retrocavità degli omenti di comunicare con la cavità peritoneale all'interno della cavità addominale ed è situata tra la faccia inferiore del fegato e il duodeno.