TeratogŔnesi.
Di riccardo (del 04/03/2014 @ 16:41:06, in Lettera T, visto n. 566 volte)
Induzione di malformazioni o mostruosità da parte di cause esterne (per esempio, infezioni, agenti fisici, chimici, meccanici) che agiscono sull'embrione.