Terapia ormonale sostitutiva
Di dr.ssa Anna Carderi (del 04/03/2014 @ 16:09:23, in Lettera T, visto n. 632 volte)
La TOS è una qualsiasi terapia in cui il paziente, per motivi clinici e in corso di trattamenti medici, riceve ormoni, al fine di colmare un deficit degli stessi oppure di sostituirne alcuni. Esempi ne sono la terapia ormonale sostitutiva postmenopausale; la sostituzione degli ormoni nel cambio di sesso con quelli caratteristi del sesso con cui il paziente si identifica; la terapia ormonale sostitutiva androgenica nel trattamento dell'ipogonadismo maschile; la terapia sostitutiva a base di androgeni per riattivare la funzione testicolare. La terapia ormonale sostitutiva a base di levotiroxina nel caso di un deficit della funzione tiroidea.