Elettroencefaloaudiometrìa.
Di riccardo (del 28/02/2014 @ 16:31:58, in Lettera E, visto n. 485 volte)
Tecnica diagnostica per mezzo della quale vengono studiate le modificazioni dell'attività elettrica della corteccia cerebrale provocate da uno stimolo acustico. Consente di verificare se la via acustica è integra; è molto importante nei bambini di età inferiore a due anni ai quali vada applicato precocemente un apparecchio acustico, per accertare l'esatto livello di soglia acustica. La risposta è influenzata dal sonno, fisiologico o indotto con farmaci, ed è condizionata da fenomeni di abitudine.