Tappo.
Di riccardo (del 25/02/2014 @ 17:36:26, in Lettera T, visto n. 570 volte)
Massa solidificata di secrezioni, cellule, batteri ecc., che può formarsi nel lume di una cavità, di un condotto, di un orifizio.