Sarcolemma
Di riccardo (del 03/02/2014 @ 14:54:38, in Lettera S, visto n. 434 volte)
In anatomia, sottile membrana di origine connettivale che avvolge ciascuna delle fibre di un muscolo striato. E' una membrana estensibile e contiene la sostanza contrattile di una fibra muscolare. La sua funzione è quella di ricevere e condurre stimoli. Sul sarcolemma si trova anche un'importante proteina denominata distrofina. Se presenti, le alterazioni della stabilità e del sistema di riparazione della membrana sarcolemmale avere come conseguenza forme di distrofia muscolare, di cui la più grave, detta di Duchenne, ha origine da una mutazione nel gene che codifica per la distrofina, la cui trasmissione è legata al cromosoma X.