Salute
Di riccardo (del 31/01/2014 @ 18:14:45, in Lettera S, visto n. 544 volte)
Condizione di benessere psicofisico e sociale di un individuo, che oltrepassa l'assenza di malattia. Il concetto di salute comprende sia il benessere fisico che quello psichico, giudicati come sintomo del buon funzionamento dell'organismo e di una buona integrazione del soggetto nell'ambito socio-culturale in cui vive. Elementi indispensabili per il mantenimento della buona salute sono, oltre ad una costituzione forte (ossia una buona resistenza dell'organismo alle malattie), anche un'efficace prevenzione di tutti i fattori capaci di predisporre o causare uno stato patologico. La cura dell'igiene pubblica, esercitata su ambienti, derrate alimentari, acqua ecc., è perciò un elemento primario per la conservazione della salute. Tuttavia è fondamentale anche una responsabilità dell'individuo nell'evitare quei comportamenti (tabagismo, alcolismo, iperalimentazione, sedentarietà) in grado di provocargli danno. Grande importanza hanno avuto per la salute le campagne vaccinali per l'eradicazione di malattie (dal vaiolo, alla difterite, alla poliomielite ecc.) che in passato provocavano morte e rovinavano esistenze. La terapia medica in senso proprio è importante, infine,per il recupero della salute persa.