Revisione uterina
Di riccardo (del 13/01/2014 @ 18:12:04, in Lettera R, visto n. 513 volte)
Intervento compiuto per estrarre l'uovo o i residui ovulari dalla cavità uterina in caso di aborto incompleto oppure, dopo un parto, la placenta e gli annessi placentari in caso di secondamento incompleto; è detta, meno correttamente, anche raschiamento.