Oxacillina.
Di riccardo (del 19/11/2013 @ 18:21:32, in Lettera O, visto n. 554 volte)
Farmaco antibiotico con lo stesso spettro d'azione della penicillina, ma con minore attività. Impiegato nelle infezioni da stafilococchi penicillasi-produttori, in quanto è beta lattamasi-resistente. Le preparazioni orali vanno somministrate preferibilmente lontano dai pasti. Può determinare aumento delle transaminasi o neurotossicità.