Otoscopėa.
Di riccardo (del 19/11/2013 @ 17:28:51, in Lettera O, visto n. 441 volte)
Esame endoscopico dell'orecchio. Consente di accertare le condizioni del condotto uditivo esterno e della membrana del timpano, di eseguire manovre di pulizia, di apprezzare la consistenza di tumefazioni del meato, di accertare le caratteristiche della secrezione auricolare e di aspirarla, di valutare la motilità della membrana timpanica. Per via otoscopica si possono anche compiere interventi chirurgici, quali paracentesi timpanica, asportazione di polipi dell'orecchio medio, interventi sulla staffa.