Otorragėa.
Di riccardo (del 19/11/2013 @ 17:24:34, in Lettera O, visto n. 474 volte)
Fuoriuscita di sangue dall'orecchio. Č frequente nell'otite esterna bolloso-emorragica e nelle fratture della rocca petrosa della tempia.