Omogentisėnico, ācido.
Di riccardo (del 05/11/2013 @ 18:06:09, in Lettera O, visto n. 602 volte)
Composto organico derivato dal catabolismo degli aminoacidi fenilalanina e tirosina, a sua volta ulteriormente trasformato da enzimi in acido fumarico e acido acetico (vedi alcaptonuria). A contatto con l'aria si ossida e assume una colorazione bruna.