Tiroide
Di dr.AlisaManca (del 14/09/2007 @ 12:26:21, in Lettera T, visto n. 2415 volte)
E' una voluminosa ghiandola che si presenta a forma di "H" con una porzione centrale restrinta(ISTMO) e due laterali(LOBO LATERALE DESTRO e LOBO LATERALE SINISTRO). In qualche caso,in corrispondenza del margine superiore destro,possono trovare 2 tiroidi accessorie e un terzo lobo che si spinge verso l'alto,chiamato LOBO PIRAMIDALE. In sezione trasversale osserviamo l'istmo che si trova davanti a due o tre anelli tracheali,davanti dei quali è circondata da una guaina viscerale,detta GUAINA PERI-TIROIDEA. La tiroide è un organo di consistenza molle,ha un colore rosa/rosso;in condizioni normali pesa 25gr. Nelle donne ha variazioni mensili essendo che durante il ciclo mestruale tende ad aumentare di volume,così come anche in gravidanza. Consideriamo i RAPPORTI della tiroide: L'ISTMO possiamo pensarlo come un piccolo ferro di cavallo con la faccia posteriore concava poggiata sui primi anelli tracheali(in genere il primo o secondo,ma se ingrossata può arrivare anche al terzo). L'istmo presenta un margine superiore ed uno inferiore;quest'ultimo,in posizione anatomica,dista circa 2cm e mezzo dal manubrio dello sterno. Il margine superiore arriva a toccare la cartilagine cricoidea della laringe,anche se a volte arriva al margine inferiore della cricoide. Per quanto riguarda i LOBI,dobbiamo considerare una faccia mediale(che non vediamo) che è appoggiata al margine della trachea e arriva alla laringe,una faccia laterale,una posteriore. I lobi presentano un margine inferiore e un apice. - La faccia laterale,attraverso la guaina peri-tiroidea,è in rapporto con i muscoli sotto-joidei che sono rivestiti dalla fascia cervicale media. La parte più posteriore della faccia laterale presenta rapporti con il FASCIO VASCOLO NERVOSO DEL COLLO e in particolare entra in rapporto con la VENA GIUGULARE INTERNA. -La faccia medialeè in rapporto con il condotto alimentare e respiratorio:in basso con gli anelli tracheali,in alto e in avanti con la laringe fino al margine inferiore della cartilagine tiroidea,posteriormente con la faringe. Le facce mediali hanno rapporti con:1) peduncolo vascolare inferiore 2) nervo vago 3) nervo laringeo superiore di sinistra 4) le ghiandole paratiroidi. - La faccia posteriore è in rapporto con: 1) carotide comune 2) la base dei lobi è in rapporto con i due peduncoli vascolari inferiori dati dall'arteria tiroidea inferiore e vene tiroidee inferiori. VASCOLARIZZAZIONE ARTERIOSA: arterie tiroidee superiore ed inferiore,originate rispettivamente dalla carotide esterna e dalla succlavia. DRENAGGIO VENOSO: -peduncolo venoso superiore(vena tiroidea superiore) drena sangue venoso che proviene dalle parti inferiori dei lobi e dell'istmo -peduncolo venoso medio(vene tiroidee inferiori)drena sangue venoso dalla parte intermedia della tiroide. VASI LINFATICI:vasi linfatici asccendenti che escono dal polo superiore e fanno capo ai linfonodi cervicali profondi; vasi linfatici inferiori che si sviluppano in due direzioni: quelli più mediali fanno capo ai linfonodi pre-tracheli,quelli laterali ai linfonodi della catena giugulare interna. INNERVAZIONE: fibre sensitive che derivano dal nervo laringeo superiore;innervazione simpatica attraverso fibre post-gangliari del ganglio cervicale medio e posteriore. STRUTTURA:è di tipo follicolare. I follicoli sono tappezzati da epitelio monostratificato e al loro interno contengono una sostanza definita COLLOIDE secreta da cellule che rivestono la parete del follicolo(cellule follicolari);la colloide è la forma di accumulo di accumulo degli ormoni tiroidei(T3 e T4). Negli spazi parafollicolari è contenuta un'altra popolazione cellulare,rappresentata da cellule parafollicolari(cellule C) che secernono calcitonina.