Cacosmýa.
Di riccardo (del 08/10/2013 @ 18:17:11, in Lettera C, visto n. 456 volte)
Allucinazione olfattiva caratterizzata da percezione di odori sgradevoli (per esempio, odore di uovo marcio o di zolfo). ╚ tipica delle cosiddette "crisi uncinate", che compaiono nell'epilessia temporale o a causa di un tumore del lobo temporale del cervello, che comprime il giro ippocampale (giro uncinato).