Microscopio
Di medicinasalute (del 04/06/2012 @ 08:43:44, in Lettera M, visto n. 593 volte)
È un apparecchio con il quale si è in grado di ingrandire piccoli oggetti o dettagli della struttura, generalmente non visibili ad occhio nudo. Si distinguono: il microscopio ottico, composto da un sistema di lenti e da una luce, e il microscopio operatorio, impiegato in microchirurgia, a doppio oculare, che permette una visione binoculare. Molto utilizzato è anche il microscopio elettronico con il quale si è in grado di ingrandire piccole particelle fino a 100.00 volte e di proiettarne poi l’immagine su uno schermo a fluorescenza o su una pellicola fotografica.