Cheratoipòpion
Di dr.psico (del 08/09/2007 @ 15:29:23, in Lettera C, visto n. 878 volte)
ulcerazione della cornea, con accumulo di materiale purulento. Dà fotofobia, lacrimazione, senso di corpo estraneo e dolore, iperemia congiuntivale (aumento della quantità di sangue circolante in un distretto o in un organo, determinata principalmente da vasodilatazione capillare). L’ulcera può arrestarsi o perforarsi. La terapia consiste in diatermocoagulazione, associata a somministrazione di antibiotici per via locale e generale