Stent
Di dr.psico (del 08/09/2007 @ 14:32:06, in Lettera S, visto n. 957 volte)
E' una reticella che si applica all'interno delle arterie con lo scopo di prevenire la loro occlusione dopo l'intervento di angioplastica per i casi di arteriopatia. Gli stent hanno infatti ridotto, anche se non eliminato, la possibilità di riocclusione. L'ultima generazione di stent è un prodotto biotecnologico complesso, che permette la cessione protratta in sede locale di farmaci che riducono ulteriormente la possibilità di stenosi. Si tratta dei cosiddetti "drug eluting stent" (stent a dispensazione di farmaco, che rilasciano piccole quantità controllate di farmaci in grado di ridurre la formazione del trombo e l'accrescimento della placca aterosclerotica, come il sirolimus, il fattore di crescita dell’endotelio vascolare e il 17-beta estradiolo.