Mefenesina
Di bob (del 23/01/2012 @ 14:52:11, in Lettera M, visto n. 947 volte)
Farmaco miorilassante ad azione centrale. Deriva chimicamente dal propandiolo e appartiene al gruppo dei miorilassanti centrali. Usato principalmente contro le contrazioni spastiche dolorose (ad es. quelle provocate dal tetano, Mordo di Parkinson e in alcune forme di epilessia).