Mecloretamina
Di bob (del 23/01/2012 @ 12:17:56, in Lettera M, visto n. 798 volte)
Nota con il nome di mostarda azotata. Appartiene al gruppo degli aggressivi chimici vescicanti, in quanto ha una forte azione irritante e vescicatoria sulla cute e sulle superfici mucose. Si presenta come un liquido mobile dall'odore aromatico che si scioglie negli oli e nei solventi organici. Abbandonata alla fine degli anni '80, lasciando il posto a citotossici più efficaci, è stata successivamente ripresa nella terapia di associazione per il morbo di Hodgkin. La sua azione risulta essere molto potente perché oltre ad alchilare il DNA delle cellule tumorali si lega con tutto ciò che incontra comprese le proteine e le cellule sane.