Neisseria gonorrhoeae
Di Viola Sinismagli (del 02/03/2011 @ 13:35:53, in Lettera N, visto n. 654 volte)
Batterio Gram-negativo, asporigeno, aerobio, immobile, agente eziopatologico della gonorrea e di altre malattie infettive.