Tomografia assiale computerizzata (TAC)
Di dr.psico (del 15/07/2007 @ 17:23:15, in Lettera T, visto n. 1021 volte)
Tecnica radiodiagnostica che consente, utilizzando un elaboratore elettronico opportunamente programmato, di ottenere immagini radiologiche relative a sottili strati (di spessore inferiore a 1 cm) delle strutture indagate, sul piano assiale(cioè trasversali rispetto alla lunghezza del corpo umano), come se si tagliasse il corpo dalla testa in giù in minuscole fettine.