Radioterapia mirata per il cancro al cervello

Metodo italiano si dimostra efficace

Varie_13020C.jpg
Keywords | cervello, radioterapia, metodo,

Un nuovo metodo di radioterapia messo a punto da scienziati italiani dimostra la propria efficacia nel contenimento del cancro cerebrale.
Lo studio, pubblicato sul Journal of Cancer Research and Clinical Oncology, è firmato da medici dell'Ircss (Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico) Sacro Cuore Don Calabria di Negrar (Verona).
Da alcuni anni si utilizza la radiochirurgia, una tecnica radioterapica non invasiva che ha il pregio di concentrarsi su piccole lesioni, emanando elevate dosi di radiazioni senza danneggiare i tessuti sani.
Il limite della tecnica consisteva nel fatto che era necessario trattare una metastasi per volta, il che richiedeva di allungare i tempi della terapia.
I ricercatori veneti hanno invece verificato l’efficacia di un nuovo software da integrare all’apparecchiatura radiochirurgica, grazie al quale è ora possibile trattare fino a 10 metastasi cerebrali.
Il team di ricerca guidato da Filippo Alongi, direttore dell'Unità operativa complessa di radioterapia oncologica e professore associato all'Università di Brescia, ha trattato 381 metastasi encefaliche in 64 pazienti.
Dopo due mesi, nel 99% dei casi si è manifestato un arresto della progressione e una remissione parziale o totale delle metastasi. Tutto ciò senza effetti collaterali.
"Questa metodica permette di colpire in una unica seduta di tre minuti fino a dieci metastasi intracraniche contemporaneamente, in modo non invasivo, senza anestesia o bisturi", spiega Alongi.
"Stiamo continuando il follow-up dei pazienti - conclude il professore - per capire quanto a lungo nel tempo questo risultato positivo possa essere garantito rispetto alle tecniche convenzionali".
Domanda al medico specialista gratis

Andrea Sperelli
10/01/2019



Condividi la notizia Invia ad un amico Condividi la notizia su Facebook Tieniti aggiornato tramite RSS Pubblica su Twitter Salva su OKNO
Più lette

I segni che indicano la morte imminente in oncologia  38731
Studio evidenzia la comparsa di segni fisici nei malati di cancro

Sciroppo e sprite, la nuova droga si chiama Purple Drank  36483
Noto anche come Sizzurp, il miscuglio assicura lo sballo a prezzi modici

Arriva la super pelle  33185
L’epidermide hi-tech restituisce la sensibilità perduta

Pensieri e parole  32863
Un sistema in grado di leggere nel pensiero

Cancro del colon, nuova combinazione efficace  31120
Studio di fase III su pazienti con mutazione Braf

Mieloma multiplo, disponibile ixazomib  31048
Primo e unico inibitore orale del proteasoma

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.