Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 600

Risultati da 481 a 490 DI 600

23/05/2007 
Il dolore cronico. Malattia fantasma
Sono preoccupanti i dati emersi dalla ricerca “Il dolore cronico nella popolazione italiana”, realizzata da GFK Eurisko per conto dell’AISD, l’Associazione Italiana per lo Studio del Dolore, su un campione di 15 mila individui.
Il 21% degli italiani dai 18 anni in su ha sofferto negli ultimi 6 mesi di dolore. 1.850.000 italiani soffrono di dolore cronico neuropatico, ossia quel dolore causato da un danno o da una disfunzione del tessuto nervoso, periferico o centrale, che si riscontra ... (Continua)
12/04/2007 

Ernia e colla di fibrina
L'ernia è la fuoriuscita di un pezzetto di intestino dalla cavità che normalmente lo contiene. Nello spostamento i visceri possono rimanere all'interno del corpo e si parla in questo caso di ernie interne o proiettarsi verso l'esterno, ernie esterne, finendo con lo sporgere sotto la cute. L'ernia inguinale è frequente nella prima infanzia (forme congenite), nell'età adulta (ernie da sforzo) e nella vecchiaia (ernie da debolezza). Colpisce in prevalenza il sesso maschile ed è in assoluto la ... (Continua)

10/04/2007 Un farmaco riduce la sensibilità senza diminuire il piacere

Uno spray contro l'eiaculazione precoce
Quello che dovrebbe essere un intenso momento di piacere e intimità con la propria partner diventa spesso, invece, una fonte di malessere e preoccupazioni per gli uomini che soffrono di eiaculazione precoce. Oltre al dispiacere di non riuscire a vivere con piena soddisfazione la propria sessualità, molti uomini, in conseguenza di questa problematica, sviluppano ansia, depressione e difficoltà relazionali. Si stima che circa il 30% dei maschi italiani soffra del disturbo dell'eiaculazione ... (Continua)

03/04/2007 

I sintomi dei disturbi alimentari
Il 90% dei disturbi alimentari riguarda la popolazione femminile e, al contrario di quanto accadeva in passato, bulimia ed anoressia non colpiscono più quasi esclusivamente i ceti medio alti. L'anoressia dilaga ovunque e riguarda prevalentemente donne mature; la bulimia, invece, sembra preferire le grandi città e le giovani donne.
"Dati certi sulle over 40 non ce ne sono ancora dal momento che si tratta di una situazione recente - ha spiegato la dr.ssa Giovanna Cecchetto, ... (Continua)

22/03/2007 

Cancro alla prostata e barriere psicologiche
Il carcinoma prostatico è il secondo tipo di tumore più comune tra la popolazione maschile in Europa, e causa il 9% delle morti per cancro. Il tumore alla prostata è considerato tra le principali patologie che aggrediscono la popolazione maschile, con una stima di 2,6 milioni di nuovi casi diagnosticati annualmente in Europa. Circa un paziente maschio su quattordici presenta il tumore alla prostata, prevalentemente nella fascia d’età superiore ai 55 anni. Il carcinoma prostatico ... (Continua)

15/03/2007 

Insonnia e sue conseguenze
Insonnia: causa una peggiore qualita’ di vita, dei rapporti personali e delle attività lavorative
Il 44% di coloro che si recano dal medico di famiglia soffre di insonnia con deficit diurno, un rischio che in alcune situazioni può anche aumentare in misura notevole. Per esempio, se si è giovani e senza lavoro, la probabilità di soffrirne addirittura raddoppia: infatti, soffrono maggiormente di insonnia i 30enni disoccupati e la prevalenza del disturbo è maggiore nelle donne. È ... (Continua)

14/03/2007 

Le forme di mal di testa
Mal di testa o cefalea sono termini generici con i quali si definiscono patologie molto diverse fra loro. Le cefalee si distinguono in primarie (in cui il mal di testa non è sintomo di un'altra malattia) e secondarie (in cui il mal di testa è il sintomo di una malattia sottostante). Caratteristiche fondamentali per la classificazione dei vari tipi di cefalea sono: qualità, intensità, ciclicità del dolore e modalità di insorgenza.
Cefalee primarie
Sono tutte quelle che non ... (Continua)

02/02/2007 

Dilaga la sindrome di Peter Pan
E’ Peter Pan il modello degli adolescenti italiani. Un’intera vita di spensieratezza senza mai farsi carico di responsabilità. Sognano un futuro di libertà, scappano all’idea di diventare, un giorno, genitori. Ecco come gli adolescenti progettano il loro domani. Un domani nel quale il diventare madre o padre non viene neppure preso in considerazione tanto da non preoccuparsi se comportamenti a rischio, come droga, alcol, fumo o malattie trascurate possono compromettere la loro capacità ... (Continua)

24/01/2007 

Lupus eritematosus
Un semplice esame delle urine per determinare l’espressione di due proteine: sarà così facile in futuro verificare l’efficacia della terapia del lupus eritematoso: questa la scoperta fatta dal gruppo di ricercatori dell’Università Cattolica di Roma guidato da Gianfranco Ferraccioli, ordinario di Reumatologia presso l’Università Cattolica di Roma e responsabile dello studio appena pubblicato.
Un gruppo di ricercatori dell’Università Cattolica di Roma e dell’Università di Udine hanno ... (Continua)

03/01/2007 

Le nanopatologie ed i termovalorizzatori
"Ormai - dice Stefano Montanari, Direttore Scientifico del laboratorio Nanodiagnostic di Modena - non esiste più alcun dubbio a livello scientifico: le micro e nanoparticelle, comunque prodotte, una volta che siano riuscite a penetrare nell'organismo innescano tutta una serie di reazioni che possono tramutarsi in malattie. Le nanopatologie, appunto”. L'uso dei termovalorizzatori per lo smaltimento dei rifiuti non ridurrà il problema, lo aggraverà.
“Se è vero che le manifestazioni ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale