Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 600

Risultati da 281 a 290 DI 600

07/12/2011 19:15:22 Una sorta d’interruttore biologico che attiva le staminali del cancro

Scoperta la proteina che provoca le metastasi, la periostina
Si tratta di una proteina in grado di accendere le cellule staminali dei tumori e disseminare il cancro in altre sedi che non siano quelle di origine del tumore stesso.
Lo studio è stato pubblicato on line su Nature da un gruppo di ricercatori dell’ISREC, l'Istituto Svizzero di Ricerca Sperimentale contro il Cancro con sede al Politecnico Federale di Losanna.
Utilizzando un anticorpo specifico contro la periostina, i responsabili della ricerca sono riusciti a prevenire la formazione di ... (Continua)

01/12/2011 Forse colpa anche della crisi economica

Sesso, gli uomini ci pensano di meno
Sfatato il mito dell'uomo con il pensiero fisso sul sesso. Una ricerca americana dell'Ohio State University segnala che l'uomo, malgrado la sua attenzione privilegiata nei confronti dei piaceri della carne, dà la stessa importanza anche a bisogni fisiologici differenti, come mangiare o dormire.
Secondo i ricercatori guidati dalla psicologa Terri Fisher, la familiarità di ordine mentale che l'uomo ha con il sesso è superiore soltanto di poco a quella delle donne, che peraltro mostrano un ... (Continua)

28/11/2011 12:46:06 Iniziare già a 6 mesi a leggere le favole rende i bambini più capaci

Il canale della lettura è ancora il migliore
Gli esperti sono concordi sul ritenere la lettura ancora la via migliore per raggiungere una crescita intellettiva del bambino adeguata alle potenzialità da esprimere. I bambini amano ancora molto le favole più classiche come “Cappuccetto Rosso” e “Pinocchio”.
Si dovrebbe iniziare già molto presto ai sei mesi di vita, leggendo a voce alta piccole storie o favole anche per piccoli intervalli, anche di pochi minuti, purché questo comportamento sia ripetuto dai genitori quotidianamente. Questo ... (Continua)

27/11/2011 11:21:10 
Urgenze Traumatiche
Corpi estranei

Una delle urgenze traumatiche più comuni è quella di rimuovere i corpi estranei inseriti accidentalmente nelle vie respiratorie, nelle orecchie o negli occhi. I bambini sono quelli più soggetti a tali incidenti. Il corpo estraneo nelle vie respiratorie è spesso il più pericoloso e quello in cui la rapidità e la prontezza dell'intervento è determinante.

Corpi estranei nelle vie respiratorie

L’aspirazione di un corpo estraneo può causare un’ostruzione ... (Continua)
22/11/2011 15:41:50 L’oculista di fiducia e uno spazzolino per scoprirlo

È scritta nei geni la degenerazione maculare senile
La degenerazione senile della macula è una delle maggiori cause di ipovedenza dei soggetti con più di 60 anni. La prevalenza è compresa tra l’8,5% e l’11% negli individui di età compresa tra i 65 e i 74 anni, oltre questa età la malattia interessa 1 su tre soggetti. Esistono due forme: una cosiddetta “secca” caratterizzata da atrofia geografica, si instaura lentamente in modo meno aggressivo e invalidante, l’altra definita “umida” è velocemente progressiva. Uno dei sintomi caratteristici è la ... (Continua)

22/11/2011 I rapporti sessuali giovano alla salute psichica dopo i 65 anni

L’elisir della felicità risiede nell'eros della terza età
Gli anziani di oggi, a differenza di quelli di trenta o quarant'anni fa, viaggiano, sono sportivi, sanno usare il computer e fanno sesso. L'eros nella terza età non è più un tabù, anzi come segnalano medici e ricercatori è un toccasana per la salute, infatti secondo quanto emerso da una nuova ricerca presentata a Boston dalla Gerontological Society of America (GSA), gli anziani che vivono la loro vita sessuale in modo soddisfacente affermano di essere ‘molto felici’.
Aumentando la ... (Continua)

21/11/2011 12:45:08 Un sondaggio sulle loro abitudini e preferenze

I Travellers: uomini d’affari con la valigia sempre in mano
Tra affari e impegni delicati passano più tempo in hotel che in ufficio o in casa, sono sempre in viaggio e portano con loro tic e manie.
Ben 6 “travellers” su 10 si rivelano pignoli sulla comodità del letto e 1 su 2 non transige sull’importanza di una colazione completa, fondamentale per un giusto apporto energetico necessario per concludere importanti trattative di lavoro.
Altro che impiegati tutti ufficio e casa. Gli italiani cambiano e si scoprono sempre più con la valigia in mano, ... (Continua)

14/11/2011 Il fentanyl contro il BreakThrough cancer Pain

Un oppiaceo più duttile contro il dolore
Ci sono cure che devono continuare anche lontano dall’ospedale, a casa del paziente e che, proprio per questo, bisogna rendere semplici. Di fronte al Dolore Episodico Intenso (DEI) da cancro (in inglese Break Through cancer Pain, BTcP), purtroppo comune quando la malattia è più avanzata, non ci vuole soltanto un antidolorifico potente; bisogna soprattutto agire in fretta e far durare l’effetto per tutto il tempo che serve, e non di più. Infatti il DEI insorge nell'arco di secondi (o di minuti) ... (Continua)

11/11/2011 Una mutazione nelle cellule della pelle e si aumentano le difese

Una nuova frontiera per combattere il cancro
Presso la Oxford University cellule cutanee sono state trasformate in cellule immunitarie, attraverso un processo di trasformazione che ha prodotto la mutazione. Lo studio è stato effettuato in vitro, nei laboratori e non su esseri umani, pertanto ipotesi di trattamenti terapeutici in tal senso sono ancora lontani, pur aprendo orizzonti nuovi e strade possibili per la terapia oncologica futura. Riuscire a utilizzare la specializzazione del sistema immunitario per fronteggiare il tumore è una ... (Continua)

28/10/2011 13:13:38 Si attivano quando c’è una lesione del midollo spinale

Le meningi nuova fonte di cellule staminali
Le meningi, membrane che avvolgono il sistema nervoso centrale, sono una potenziale fonte di cellule staminali che si attivano in seguito ad un trauma del midollo spinale. L’ha dimostrato per la prima volta una ricerca frutto di una collaborazione internazionale guidata da ricercatori dell’Università di Verona. I risultati della ricerca, pubblicati sull’importante rivista scientifica “Stem Cells”, aggiungono un importante tassello nella comprensione degli eventi che l’organismo mette in atto in ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale