Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 600

Risultati da 201 a 210 DI 600

29/03/2013 I sintomi correlati con maggior probabilità di arresto cardiaco

L'insonnia e il rischio cardiaco
Non riuscire a dormire è senz'altro una delle condizioni più spiacevoli per l'essere umano, tanto che la privazione del sonno costituisce probabilmente la tecnica di tortura più efficace. La mancanza di sonno, tuttavia, rappresenta un pericolo anche per la salute del nostro cuore, come sostiene un ampio studio osservazionale pubblicato sullo European Heart Journal.
La ricerca è stata condotta da un team dell'Università di Scienza e Tecnologia di Trondheim, in Norvegia, che ha analizzato più ... (Continua)

27/03/2013 Progetto europeo per l'applicazione della terapia
Gli ultrasuoni per i tumori del fegato
Il tumore del fegato è uno dei più difficili da combattere perché spesso e per molto tempo asintomatico. I sintomi sopraggiungono solo nelle fasi avanzate, quando la terapia diventa estremamente complicata.
I principali fattori di rischio per il cancro del fegato sono le infezioni da epatite B o C e il forte consumo di alcol, ognuno dei quali può causare la cirrosi. Anche i fumatori e i diabetici sono a rischio, mentre in molti paesi in via di sviluppo il consumo di alimenti contaminati da ... (Continua)
27/03/2013 Funziona sui topi la riprogrammazione con cellule staminali

Un sangue giovane grazie alle staminali
Per ringiovanire il sangue c'è bisogno delle staminali. A dirlo è una ricerca dell'Università di Lund, in Svezia, che sulla rivista Blood ha pubblicato i dettagli di una sperimentazione effettuata su modello murino.
I ricercatori sono riusciti a eliminare alcune modifiche che avevano colpito il plasma di topi anziani: “l'invecchiamento è la conseguenza di cambiamenti nelle staminali nel tempo. Alcuni sono irreversibili, come i danni al Dna, mentre altri, chiamati epigenetici, avvengono nel ... (Continua)

14/03/2013 1 coppia su 4 abbandona la terapia per la troppa ansia

Lo stress nemico della fertilità
Nella letteratura scientifica vi è oggi un generale consenso nel ritenere che l’infertilità e i trattamenti a cui sono sottoposte le pazienti, soprattutto la PMA, siano associati ad un aumento dei livelli di ansia e depressione.
Nonostante le tecniche di Riproduzione Assistita siano utilizzate con successo da circa 35 anni ed attualmente, nel mondo, ne vengano effettuati ogni anno centinaia di migliaia di cicli, ancora poco è stato studiato sui possibili meccanismi d’azione biologici dello ... (Continua)

13/03/2013 Come chiarirsi le idee prima di iscriversi in palestra

Sport e dimagrimento, i luoghi comuni
Sport e dimagrimento, un binomio che sembra inscindibile e che tuttavia è oggetto di una serie infinita di luoghi comuni senza alcun fondamento. Sarà meglio quindi fare un po' di chiarezza prima di cominciare o ricominciare a fare attività fisica.

1) Lo sport fa dimagrire: è quello che pensano tutti! Non è vero. Certo, praticare un'attività sportiva con regolarità aiuta a scolpire il corpo e non è poco. Aiuta anche a bruciare le calorie. Ma questo consumo energetico rappresenta solo una ... (Continua)

08/03/2013 Dall'oceano lo spunto per nuovi trattamenti
Nuova possibile cura per il mieloma multiplo
Il mieloma multiplo è una forma di cancro in cui le plasmacellule nel midollo osseo crescono senza controllo, causando danni alle ossa oltre a predisporre i pazienti ad anemia, infezioni e danno renale.
Il trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche, comunemente conosciuta come trapianto di cellule staminali, può spesso essere un'importante possibilità di trattamento per molti pazienti. Sfortunatamente il mieloma multiplo continua a progredire anche dopo il trapianto. All'interno ... (Continua)
01/03/2013 Combinazione tra infezione prenatale e stress in adolescenza aumenta il rischio
Rischio schizofrenia con interazione di fattori avversi
Che esista una correlazione tra esposizione ad eventi avversi nelle prime fasi della vita e lo sviluppo di patologie psichiatriche anche molto successive nel tempo, è un dato assodato da molti studi epidemiologici umani.
Ben altra cosa tuttavia è riuscire a individuare il peso specifico dei vari eventi valutandone l’effettiva incidenza nel sorgere della patologia.
È questo il risultato raggiunto dallo studio pubblicato oggi su Science, frutto della collaborazione tra un gruppo di ... (Continua)
20/02/2013 Scoperta importante per lo sviluppo di nuovi farmaci

Il colesterolo associato ai batteri intestinali
Da quanto emerge da una ricerca dell'Università di Goteborg, il colesterolo sarebbe associato alla flora batterica dell'intestino tenue. Si tratta di una scoperta che, se confermata, potrebbe aiutare i ricercatori a sviluppare nuovi e più efficaci tipi di farmaci per contrastare il disturbo.
Stando agli esiti dello studio, pubblicato su Cell Metabolism, i batteri intestinali avrebbero la capacità di ridurre la sintesi della bile nel fegato grazie a una proteina specifica chiamata FXR.
“I ... (Continua)

11/02/2013 Studio rivela i meccanismi alla base del diabete di tipo 2

RANKL, il segreto del diabete nascosto nel fegato
Si chiama RANKL ed è una proteina in grado di “infiammare” il fegato e di causare in questo modo il diabete di tipo 2. La scoperta, di enorme importanza perché potrebbe aprire la strada ad una terapia innovativa in grado non solo di trattare, ma forse anche di prevenire il diabete di tipo 2, è il frutto di complesse ricerche condotte nell’arco di una ventina d’anni da vari gruppi di ricercatori italiani (Ospedale di Brunico, Università di Verona, Università Cattolica del Sacro Cuore) in ... (Continua)

06/02/2013 Progetto europeo punta a ridurre la mortalità oncologica

Tumori, uno strumento per evitare le metastasi
Il cancro causa circa il 13 % di tutte le morti nel mondo, e rappresenta quindi un enorme problema per la salute pubblica. Ogni famiglia in Europa viene toccata in qualche modo da questa devastante malattia. Il problema è che il cancro non è una sola malattia, ma oltre 200 diversi tipi di malattie, che vanno dai grandi cancri killer a patologie più rare come il mieloma multiplo e la leucemia mieloide cronica. Nel 90 % dei casi, la morte è dovuta a metastasi.
Per questo motivo, l'Unione ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale