Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 32

Risultati da 1 a 10 DI 32

15/07/2015 11:02:00 Meglio non tenere il telefono nella giacca

Smartphone e pacemaker non vanno d'accordo
Chi porta un pacemaker o un defibrillatore impiantabile non dovrebbe tenere lo smartphone nel taschino della camicia o della giacca. C'è infatti il rischio concreto di una possibile interferenza fra i due strumenti, a tutto danno della salute del paziente.
A raccomandare un uso più prudente dei telefonini cellulari di ultima generazione è uno studio tedesco presentato a Milano durante il congresso EUROPACE-CARDIOSTIM dell’European Heart Rythm Association. Un'altra ricerca ha catalogato ... (Continua)

28/06/2014 11:37:00 Smartphone e tablet veicoli di infezioni

Un display pieno di batteri
Mentre navigate con lo smartphone o il tablet correte il rischio di incappare in qualche infezione. Il perché è presto detto. I display raccolgono infatti una gran quantità di batteri e microrganismi potenzialmente patogeni depositati sui pannelli tramite le mani, non sempre pulitissime.
Oltre l'80 per cento dei batteri presenti sulla pelle di una persona finisce sullo schermo del telefonino o del tablet. Secondo alcuni studiosi dell'Università dell'Oregon, proprio questi oggetti tecnologici ... (Continua)

13/06/2014 Indagine dell'Arpa sui campi elettromagnetici emessi dai portatili

La tecnologia riduce l'esposizione ai telefoni cellulari
L'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente (Arpa) del Piemonte ha realizzato un nuovo studio sull'esposizione alle onde elettromagnetiche generate dai telefoni cellulari.
Grazie a questa indagine, che Arpa ha realizzato mettendo a punto uno specifico sistema di misura della potenza trasmessa dai telefoni mobili, è stato possibile quantificare le emissioni elettromagnetiche dei telefonini in funzione del tipo di rete utilizzata (2G o 3G) e delle condizioni di ricezione del ... (Continua)

10/06/2014 17:00:00 Fertilità a rischio per i forzati del telefonino

Il cellulare in tasca rende sterili
Pensateci due volte prima di riporre nella tasca dei pantaloni il vostro smartphone. Secondo una ricerca dell'Università di Exeter, nel Regno Unito, le onde prodotte dal dispositivo così a stretto contatto con il corpo metterebbero a rischio la fertilità di chi lo usa.
I ricercatori hanno analizzato un campione di 1492 persone valutando l'impatto dell'esposizione ai cellulari in tasca sulla base di diversi parametri relativi alla qualità dello sperma. Fra i parametri vi sono la motilità, ... (Continua)

02/04/2014 12:52:00 Nei bambini il rischio sembra maggiore

Cellulari, vale il principio della precauzione
L'uso dei telefoni portatili andrebbe regolamentato in maniera più rigida informando i cittadini dei possibili rischi per la salute. Un esposto presentato al Tar del Lazio da un'associazione per la lotta all'elettrosmog e da un manager ammalatosi di tumore al cervello suggerisce l'introduzione della scritta “Nuove gravemente alla salute” anche sulle confezioni dei cellulari in vendita.
Maria Grazia Petronio, vice presidente dell’Associazione medici per l'ambiente Isde Italia, è favorevole a ... (Continua)

14/01/2014 12:00:33 La distanza ravvicinata affatica gli occhi

Gli smartphone sono una minaccia per gli occhi
Gli smartphone sono sempre più diffusi e usati, ma potrebbero costituire un pericolo per la vista.
Secondo una ricerca comparsa sulla rivista Optometry and Vision Science, infatti, la lettura dei messaggini di testo o la navigazione su Internet tramite smartphone costringerebbero ad avvicinarsi allo strumento più di quanto non si faccia con un normale libro, forzando gli occhi a lavorare più duramente del solito.
Sarebbe la ridotta distanza, più che la grandezza dei caratteri, a ... (Continua)

15/10/2013 Ma l'argomento è ancora molto dibattuto

Cellulari, nuovo studio li assolve
Telefonini, tablet e tutti gli altri strumenti senza fili che utilizziamo fanno male oppure no? Questione estremamente complessa che non trova ancora conclusioni dirimenti. Uno studio dell'Agenzia nazionale sanitaria francese (Anses) sembra rassicurare tutti gli utilizzatori.
Un gruppo di 16 esperti ha analizzato per due anni centinaia di studi scientifici realizzati sull'argomento, arrivando a evidenziare la differenza che sussiste fra gli effetti biologici, ovvero “cambiamenti di ordine ... (Continua)

31/07/2013 15:02:43 Stress cellulare prodotto da un uso assiduo

La saliva svela il rischio legato ai telefonini
Nella controversa e annosa questione degli effetti dei telefoni cellulari sulla nostra salute si inserisce uno studio israeliano dell’Università di Tel Aviv coordinato dal dott. Yaniv Hamzany.
I medici israeliani hanno cercato di capire l’eventuale portata cancerogena dei cellulari attraverso l’analisi della saliva in un gruppo di volontari. Quando telefoniamo infatti l’apparecchio viene posizionato proprio vicino alla ghiandola salivare. Stando alle analisi effettuate, la saliva degli ... (Continua)

10/05/2013 Sintomi depressivi e stress fra i possibili rischi

Multitasking fonte di ansia
Siete iper-tecnologici e abituati a interagire con più strumenti alla volta? Multitasking è la vostra parola d'ordine, ma attenti perché potrebbero esserci dei rischi per la salute. Uno studio della Michigan State University condotto dallo psicologo Mark Becker, ha segnalato la possibilità che emergano vari disturbi quali ansia, stress e depressione.
La ricerca, pubblicata su Cyberpsychology, sottolinea la costante crescita del fenomeno del multitasking, grazie o a causa soprattutto ... (Continua)

19/09/2012 12:15:23 Ricerca sottolinea le cattive abitudini dello staff sanitario ospedaliero

Troppo rumore negli ospedali, la guarigione si allontana
Il rumore che impedisce o interrompe il riposo notturno è uno dei motivi ricorrenti nei racconti dei pazienti ospedalizzati. Diversi studi hanno dimostrato che il rumore all'interno delle strutture sanitarie è aumentato man mano nel corso degli ultimi anni, in particolare a causa del sempre maggior numero di strumenti tecnologici in funzione, dai monitor ai cercapersone ai telefonini, oltre che per via della localizzazione urbana dei maggiori centri di cura.
(Continua)

  1|2|3|4

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale