Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 11

Risultati da 1 a 10 DI 11

22/10/2015 17:06:00 Sempre più attuale la pratica del Drug Repurposing

I vecchi farmaci possono curare il cancro
Non c'è solo la ricerca di nuove molecole sul fronte della terapia farmacologica per il cancro. Secondo un articolo pubblicato su Nature Reviews in Clinical Oncology, infatti, un ruolo importante può essere svolto anche dalla cosiddetta Drug Repurposing, letteralmente il riposizionamento del farmaco.
Con questa espressione si intende l'utilizzo di un medicinale già noto per la cura di una malattia non prevista nelle sue indicazioni originarie, nello specifico per il cancro. L'articolo è ... (Continua)

05/03/2015 14:54:00 Più sensibili agli effetti collaterali dei farmaci

Parkinson più pericoloso per le donne
La malattia di Parkinson aggredisce uomini e donne in maniera diversa. Gli uomini colpiti, infatti, sono più numerosi del 50% mentre tra le donne è tre volte più frequente la comparsa di quei movimenti involontari che costituiscono gli effetti indesiderati del farmaco più usato per tenere sotto controllo i tremori tipici della malattia, la levodopa.
Anche rispetto alla progressione della malattia ci sono importanti differenze: nei maschi, infatti, a farne le spese sono soprattutto le ... (Continua)

05/11/2014 15:43:00 Aggiornati da un gruppo di lavoro internazionale
Nuovi criteri per la diagnosi del mieloma
I criteri per la diagnosi di mieloma multiplo sono stati aggiornati da un team internazionale di medici riuniti nel gruppo di lavoro International Myeloma Working Group. L'esito del lavoro effettuato è stato pubblicato su Lancet Oncology.
Il primo autore Vincent Rajkumar, ematologo presso la Mayo Clinic di Rochester, spiega: “il gruppo, che riunisce oltre 180 ricercatori nel campo del mieloma di tutto il mondo, ha aggiornato la definizione della malattia per scopi diagnostici, così da ... (Continua)
05/09/2014 12:12:00 La lenalidomide si rivela ancora una volta efficace

Mieloma, nuove conferme su Revlimid
Sono stati pubblicati sul New England Journal of Medicine i risultati dello studio FIRST su Revlimid (lenalidomide) in associazione a desametasone per il trattamento del mieloma multiplo.
L'associazione è indicata per quei pazienti con nuova diagnosi di mieloma multiplo non candidati al trapianto di cellule staminali.
I risultati iniziali, che prevedevano il raggiungimento dell’endpoint primario dello studio – significativo miglioramento della sopravvivenza libera da progressione (PFS), ... (Continua)

02/12/2013 Effetto positivo nei confronti di bambini e adolescenti
Il talidomide aiuta in caso di Crohn
Il talidomide è irrimediabilmente legato alla triste vicenda dei bambini nati malformati alla fine degli anni cinquanta a causa dell'assunzione di questo farmaco, prescritto allora per alleviare la nausea in gravidanza.
Tuttavia, il medicinale continua ad essere studiato e rivela anche lati positivi. Una ricerca pubblicata su Jama da scienziati dell'Istituto per la salute materno-infantile di Trieste ha segnalato il potenziale effetto benefico del farmaco nei ... (Continua)
10/04/2013 Approvato negli Stati Uniti il Diclegis

Un farmaco per la nausea da gravidanza
La nausea in gravidanza è un'eventualità abbastanza comune. La quasi totale incompatibilità dei farmaci con lo stato interessante ha tuttavia sempre costretto le donne a sopportare i disagi, a volte molto accentuati, di tale condizione.
Ciò alla luce anche dello scandalo legato al Talidomide, farmaco responsabile alla fine degli anni '50 della nascita di oltre 20 mila bambini affetti da malformazioni di vario tipo. Il farmaco, ritirato dal commercio, è peraltro oggetto di una nuova ... (Continua)

20/12/2010 Vasto studio italiano evidenzia l'efficacia di un nuovo trattamento

Mieloma, nuova terapia favorisce il trapianto autologo
Una delle opzioni migliori per i malati di mieloma multiplo, il trapianto autologo, ovvero l'iniezione di cellule staminali ricavate dal proprio sangue, appare oggi ancora più efficace in base a un nuovo trattamento farmacologico.
Uno studio condotto all'interno di oltre 70 centri ematologici ed oncologici italiani ha coinvolto circa 500 pazienti affetti da mieloma multiplo, sottolineando la capacità di un nuovo trattamento basato sulla combinazione di tre farmaci nel triplicare la ... (Continua)

17/09/2009 Via al programma di accesso allargato

Ampliamento uso di Talidomide per cura mieloma multiplo
La cura del mieloma multiplo a base del farmaco talidomide sarà disponibile per un numero più ampio di pazienti nei reparti di Ematologia italiani.
Dai primi di settembre 2009, l'azienda farmaceutica Celgene ha attivato in Italia un Programma di Accesso Allargato (Expanded Access Programme) della durata di 12 mesi aperto a tutte le ematologie italiane, relativo all’utilizzo di Thalidomide Celgene™ in alcune indicazioni del Mieloma Multiplo non coperte dall’Autorizzazione all’Immissione in ... (Continua)

16/03/2009 
Farmaco per la cura del mieloma multiplo
Il mieloma multiplo, il secondo carcinoma del sangue più diffuso, colpisce circa 82.000 persone nell'Unione Europea dove ogni anno viene diagnosticato a circa 25000 individui.
Pharmion Corporation (Nasdaq: PHRM) ha annunciato oggi di aver presentato presso l’Agenzia Europea per i Medicinali (EMEA) la domanda di autorizzazione all'immissione sul mercato dell’Unione Europea per il Talidomide Pharmion, un farmaco per la cura del mieloma multiplo non pre-trattato. La documentazione presentata ... (Continua)
09/05/2006 
La mielofibrosi. Cos'e' e come viene studiata
La mielofibrosi è una malattia rara, dalle cause sconosciute, la cui caratteristica è il notevole aumento del tessuto fibroso nel midollo
In termini scientifici la mielofibrosi idiopatica è un disordine mieloproliferativo cronico caratterizzato dalla deposizione di quantità variabili di fibre nel midollo osseo fino alla fibrosi estesa associata ad osteosclerosi, cioè all'aumento anche del tessuto osseo; dallo sviluppo di sedi extramidollari di emopoiesi, specialmente nella milza che ... (Continua)

  1|2

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale