Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2113

Risultati da 981 a 990 DI 2113

07/08/2012 15:33:39 Chi soffre di allergia ha una protezione dal tumore cerebrale

Allergie come difesa naturale contro il cancro
Qualche starnuto durante la giornata potrebbe valere una buona protezione nei confronti dei temibili gliomi, un tipo di tumori al cervello. A dirlo è una ricerca della Ohio University pubblicata sul Journal of the National Cancer Institute.
I ricercatori americani hanno condotto lo studio prendendo in esame campioni di sangue da una coorte di volontari anni prima dell'infausta diagnosi di glioma. Secondo i dati, i pazienti il cui sangue mostra gli anticorpi associati alle allergie hanno ... (Continua)

07/08/2012 Benefici sia per la mamma che per il bambino

Il salmone fa bene alla gravidanza
Mangiare pesce, soprattutto salmone, durante la gravidanza aumenta i livelli di acidi grassi omega 3 nel latte materno. Lo dice uno studio dell'Università di Reading pubblicato sul Journal of Nutrition, sottolineando l'importanza degli omega 3 per la crescita del bambino.
Tuttavia, i ricercatori hanno anche scoperto che il salmone ha un altro effetto, stavolta non positivo, ovvero l'abbassamento della quantità di immunoglobuline, un anticorpo che protegge i piccoli dalle infezioni. Per ... (Continua)

06/08/2012 15:58:00 L'ormone presente in quantità molto superiori alla norma
Ossitocina coinvolta nella sindrome di Williams
Nello sviluppo della sindrome di Williams l'ossitocina gioca un ruolo importante. Lo afferma uno studio pubblicato su PLoS One da un gruppo di ricerca americano del Salk Institute for Biological Studies e dell'Università dello Utah.
Secondo i dati emersi dalla sperimentazione, le persone affette da sindrome di Williams mostrano alti livelli di ossitocina e arginina vasopressina se esposti a determinati stimoli emotivi. Una delle autrici dello studio, Ursula Bellugi, direttore del Laboratorio ... (Continua)
03/08/2012 10:17:06 Ricerca sottolinea il rischio dell'esposizione al metallo per le donne anziane
Cadmio associato all'arteriosclerosi
Un'esposizione al cadmio può provocare l'arteriosclerosi nelle donne anziane. Lo dice uno studio svedese appena pubblicato sul Journal of Internal Medicine dai ricercatori dell'Università di Goteborg.
I medici scandinavi hanno analizzato un totale di 599 donne di 64 anni divise per gruppi a seconda della loro tolleranza al glucosio. Nel corso della prima fase di sperimentazione, i ricercatori hanno misurato la quantità di cadmio presente nel sangue e nelle urine delle donne, dopodiché hanno ... (Continua)
03/08/2012 Eccezionale intervento presso l'Azienda Ospedaliera di Padova
Nuova tecnica mininvasiva per operazioni al cuore
Un'équipe di chirurghi italiani diretta dal prof. Gino Gerosa ha compiuto un eccezionale intervento al cuore su un paziente di 67 anni. Per la prima volta al mondo, l'impianto della pompa ventricolare artificiale Jarvik è stato effettuato senza ricorrere all'apertura dello sterno, il che ha consentito di effettuare un'operazione complessivamente meno invasiva, con conseguenti disagi inferiori per il paziente.
Nel complesso, l'intervento ha richiesto un'incisione di appena 10 centimetri, ... (Continua)
01/08/2012 09:43:37 Nuova proprietà evidenziata da uno studio scientifico

Il curry previene il diabete
La spezia più investigata dai ricercatori di mezzo mondo rivela l'ennesimo effetto benefico. Il curry, o meglio uno dei suoi componenti, la curcuma, dopo aver evidenziato varie proprietà terapeutiche, mostra anche la capacità di prevenire il diabete nei soggetti a più alto rischio.
Lo studio è a firma di un team di ricerca dell'Università di Srinakharinwirot, in Thailandia, che ne ha pubblicato i dettagli sulla rivista Diabetes ... (Continua)

26/07/2012 19:05:02 Le star lanciano il botox naturale, solo una nuova moda?

Tutte pazze per il veleno delle api
Il veleno delle api. È questa la nuova frontiera della cure estetiche contro le rughe e i segni dell’età. Una nuova tendenza che ha conquistato vip di Hollywood e star del jet set di tutto il mondo, sempre alla ricerca di rimedi efficaci per apparire più giovani e senza rughe. Parola dell’autorevole Wall Street Journal, che in un reportage di Lucy Craymer dimostra come proprio il veleno delle api sarebbe il segreto della bellezza di personaggi come la principessa Kate Middleton o la bellissima ... (Continua)

25/07/2012 11:53:04 Quando il tempo è poco per andare in palestra

In forma in 20 minuti
Se i ritmi della giornata non vi permettono di andare in palestra, ecco un programma di allenamento semplice e veloce. Un allenamento “FAST” da 20 minuti che consente di ottenere dei risultati decisamente strepitosi in poco tempo. Volete potenziare la massa magra e perdere quella grassa anche se avete pochissimo tempo a disposizione? Quattro semplici parole: esercizio fisico e buona volontà! Ostinarsi a seguire soltanto una dieta senza fare esercizio, infatti, farà sì ridurre il grasso, ma ... (Continua)

17/07/2012 15:37:43 Studio internazionale fornisce le basi per un nuovo protocollo di cura
Tumori del surrene, si curano anche quelli più aggressivi
Sui tumori del surrene si fanno passi in avanti. Un vasto studio internazionale ha gettato le basi per un protocollo di cura più efficace che possa combattere anche le varianti più aggressive della neoplasia.
I surreni sono due piccoli organi ghiandolari situati al di sopra dei reni, di forma triangolare e formati da una serie di elementi. La parte centrale viene definita midollare del surrene ed è preposta alla produzione di alcune sostanze chimiche fondamentali per il sistema nervoso ... (Continua)
13/07/2012 I risultati degli studi su Lipegfilgrastim e Balugrastim
Nuovi farmaci per la neutropenia indotta dalla chemioterapia
Sono stati presentati i risultati clinici di due nuovi farmaci biologici oncologici, Lipegfilgrastim e Balugrastim. I medicinali sono fattori stimolanti le colonie granulocitarie (G-CSF) a lunga durata d’azione, studiati per la loro capacità di ridurre la durata della neutropenia severa in pazienti con carcinoma mammario sottoposti a chemioterapia. La neutropenia è la diminuzione del numero dei globuli bianchi nel sangue, che rende i pazienti più suscettibili a infezioni batteriche ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale