Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2113

Risultati da 971 a 980 DI 2113

14/09/2012 Sensore ultratech per controlli meno fastidiosi
Sistema alternativo per misurare la glicemia
Per i malati di diabete, pungersi ogni giorno le dita è una parte abituale delle loro vite, ma un nuovo minuscolo biosensore in grado di misurare i livelli di glucosio dal fluido delle lacrime li potrebbe presto liberare dal dolore di queste punture.
Attualmente, i pazienti con il diabete di tipo 1 devono mettere una piccola goccia di sangue su una striscia per test; questo è l'unico modo che hanno per verificare il livello del glucosio nel sangue, allo scopo di iniettare la giusta quantità ... (Continua)
13/09/2012 15:29:48 Ricerca francese spiega i rischi legati a un consumo regolare

L'alcool favorisce le emorragie cerebrali
Hanno 60 anni, ma il loro cervello sottoposto ad analisi ne mostra 14 in più. Sono i 137 pazienti di un gruppo più ampio di 540 soggetti ospedalizzati a causa di un evento vascolare cerebrale di natura emorragica presso l'unità neurovascolare presso il Centre Hospitalier Régional Universitaire di Lille, nel nord della Francia.
Il sottogruppo che fa parte di questo campione di soggetti che hanno sofferto di emorragie cerebrali si distingue per un consumo quotidiano di almeno quattro bicchieri ... (Continua)

11/09/2012 10:38:17 Conferma dell’efficacia del programma degli Ospedali Riuniti di Bergamo
Cardiomiopatia ipertrofica, la chirurgia è il gold standard
Sono stati pubblicati sullo European Heart Journal i risultati di uno studio condotto dal Dipartimento cardiovascolare degli Ospedali Riuniti di Bergamo su 124 pazienti dai 2 agli 81 anni affetti da cardiomiopatia ipertrofica, malattia genetica del cuore caratterizzata da un ispessimento delle pareti cardiache, e sottoposti a intervento chirurgico di miectomia tra gennaio 1996 e luglio 2010.
Dallo studio emerge che la sopravvivenza è stata eccellente e la maggior parte dei pazienti ha ... (Continua)
11/09/2012 09:34:00 Nesso pericoloso tra marijuana e sviluppo tumorale

La marijuana aumenta il rischio di tumori ai testicoli
Fumando marijuana si rischia il cancro. Una ricerca condotta dalla University of Southern California ha svelato un nesso evidente fra consumo di marijuana e cancro ai testicoli. Il tumore ai testicoli colpisce in particolare gli uomini fra i 15 e i 45 anni, e lo studio dimostra un aumento delle probabilità di seminomi e tumori delle cellule germinali miste a causa dell'uso di marijuana.
Nello specifico, il rischio raddoppia per gli uomini che hanno consumato la droga, come si legge nei ... (Continua)

10/09/2012 15:35:42 Si contraggono nei luoghi di villeggiatura e si diffondono in aula
A scuola dopo le vacanze, attenzione ai pidocchi
Vacanze addio, migliaia di ragazzi sono pronti a tornare sui banchi di scuola. Se a preoccupare i più piccoli è il ritorno ai lunghi orari di lavoro e ai compiti in classe, quel che maggiormente temono i genitori, con la riapertura delle scuole, è la ricomparsa di malattie infettive e diffusive. Tra queste, la Società Italiana di Infettivologia Pediatrica (SITIP) segnala il riemergere della pediculosi, una parassitosi molto comune provocata dai pidocchi, che presenta un picco di diffusione ... (Continua)
06/09/2012 11:32:53 Test non invasivo per individuare la trisomia 21

Esame del sangue rintraccia le anomalie genetiche del feto
Un semplice esame del sangue può rintracciare le anomalie cromosomiche del feto senza dover ricorrere all'amniocentesi. Recentemente approvato da Swissmedic, l'istituto elvetico per gli agenti terapeutici, viene proposto da pochi giorni in Svizzera il Praenatest. “Si tratta di un test che permette, in modo assolutamente non invasivo, di individuare se nel feto è presente una anomalia cromosomica: la trisomia del cromosoma 21 dalla quale dipende la sindrome di Down”, spiega Giuditta Filippini ... (Continua)

03/09/2012 10:21:28 Un paradosso in tavola

Olio di pesce: bene o male
Alcuni ricercatori dell’Università di Umea in Svezia, coordinati dalla dottoressa Maria Wennberg, hanno analizzato i livelli di mercurio e di omega-3 nel sangue e nei capelli di 1600 uomini svedesi e finlandesi.
La presenza del metallo nel pesce allo stato naturale è conosciuta da tempo, al contrario del pesce di allevamento che ne contiene poco o nulla.
Da qui il paradosso: se gli acidi grassi essenziali riducono i rischi cardiaci, il mercurio, un metallo tossico, li aumenta.
La ... (Continua)

01/09/2012 19:19:51 HCV sconfitto, ma solo negli scimpanzè

Scoperto un anticorpo monoclonale contro l’epatite C
L'anticorpo monoclonale HCV1 è in grado di proteggere il fegato degli scimpanze dal virus dell’epatite C. E’ questa la fantastica scoperta della MassBiologics, University of Massachusetts Medical School e testato in un modello animale presso il Biomedical Research Institute del Texas.
I ricercatori hanno trovato che l'anticorpo monoclonale umano è riuscito a proteggere gli scimpanzè che sono l'unica specie animale, oltre gli uomini, ad essere infettata dal virus dell'Epatite C.
Gli ... (Continua)

09/08/2012 14:19:49 L'effetto del sirolimus aumenta di tre volte

Il succo di pompelmo aiuta in caso di cancro
Il succo di pompelmo potrebbe rivelarsi un valido alleato nella lotta al cancro. Una ricerca della University of Chicago Medicine ha infatti appurato che il consumo di succo di pompelmo ha come effetto l'aumento dell'efficacia di sirolimus (chiamato anche rapamicina), un farmaco spesso utilizzato in caso di trapianto, ma che ha mostrato recentemente la capacità di contrastare la proliferazione incontrollata legata al cancro.
La ricerca, pubblicata su Clinical Cancer Research, ha mostrato che ... (Continua)

09/08/2012 10:41:33 L'Aifa interviene con raccomandazioni e misure precauzionali
Rischio di Creutzfeldt-Jakob per le trasfusioni
Alle trasfusioni è associata una certa percentuale di rischio di contrarre la malattia di Creutzfeldt-Jakob. Il rischio è connesso alla possibilità che il sangue del donatore, affetto dalla malattia, venga prelevato nella fase pre-clinica della patologia, utilizzato per la produzione di medicinali plasmaderivati e quindi sostanzialmente irrintracciabile.
A questo proposito l'Aifa, d'accoro con il Centro Nazionale Sangue e l'Istituto Superiore di Sanità, ha pubblicato un documento che ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale