Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2113

Risultati da 511 a 520 DI 2113

30/06/2014 11:45:00 Un passo in avanti per le terapie personalizzate

Un test genetico rivela il rischio di ipertensione
Arriva anche in Italia un test del Dna per scoprire se si è predisposti o meno allo sviluppo dell'ipertensione. Grazie a questo esame è anche possibile identificare quali farmaci contro l’ipertensione risultano più efficaci per il singolo paziente.
Oggi, infatti, in Italia il 33% degli uomini e il 31% delle donne soffrono di ipertensione.
Il nuovo test è quindi uno strumento importante per la prevenzione delle malattie cardiovascolari in quanto l’ipertensione arteriosa è uno dei ... (Continua)

28/06/2014 11:27:00 Studio genetico conferma un nesso già emerso in precedenza

Deficit di vitamina D associato a ipertensione
C'è un legame fra la carenza di vitamina D nell'organismo e il rischio di insorgenza dell'ipertensione. A confermarlo è uno studio presentato nel corso del convegno della European Society of Human Genetics (ESHG) che si è tenuto a Parigi.
Lo studio, di carattere genetico, è stato coordinato dalla dottoressa Elina Hypponen della University of South Australia ed è consistito nella valutazione di dati genetici provenienti dal “D-CarDia collaboration”. Allo studio hanno partecipato anche i ... (Continua)

27/06/2014 15:53:35 Serviranno a testare nuovi farmaci

Mini-cuori creati con le staminali
Sono migliaia i “cuoricini” creati da un team di ricercatori dell'Abertay University grazie alle cellule staminali. Le minuscole sfere di cellule cardiache battono all'unisono in una piastra di Petri ogni due secondi e serviranno per verificare l'efficacia di nuovi farmaci per il trattamento dell'ipertrofia cardiaca, malattia al momento incurabile.
La ricerca, presentata al Congresso mondiale sulla biotecnologia che si è svolto a Valencia, ha realizzato sfere di cellule del cuore di appena 1 ... (Continua)

24/06/2014 11:22:00 Scienziati americani trovano un nesso fra le condizioni

Un legame fra lo stress e il rischio di infarto e ictus
Era prevedibile che lo stress non facesse troppo bene al nostro organismo. Ora arriva una conferma scientifica da parte dell'Harvard Medical School di Boston, i cui ricercatori hanno collegato l'esistenza di una condizione di stress con eventi infausti come l'infarto del miocardio e l'ictus.
La chiave del collegamento starebbe nei globuli bianchi, che si attivano proprio con lo stress, andando incontro a un processo di iper-produzione, un aspetto negativo per la salute di cuore e ... (Continua)

23/06/2014 17:05:43 Intervista al Dott. Fabio Mazza, Medico Chirurgo Specialista in Nefrologia
Malattie renali, capirne le cause e prevenirle
Le malattie renali sono sempre più diffuse in Italia, tanto che oltre 5 milioni di italiani soffrono di insufficienza renale cronica e di questi, circa 50mila sono già in dialisi. Per capire meglio come funzionano i reni e quali sono le cause delle malattie renali, abbiamo rivolto alcune domande al Dott. Fabio Mazza, Medico Chirurgo Specialista in Nefrologia, Collaboratore di Ricerca presso l’Università di Roma La Sapienza e Responsabile del servizio di Nefrologia presso
ALTAMEDICA Roma ... (Continua)
23/06/2014 Nuovo esame del sangue fornisce risultati in grande anticipo
Come prevedere il rigetto nel trapianto di cuore
Prevedere la crisi di rigetto in caso di trapianto al cuore è ora possibile grazie a un nuovo esame del sangue. Lo hanno messo a punto i ricercatori della Stanford University e costituisce un passo in avanti fondamentale rispetto alla biopsia dei tessuti, con un guadagno in termini di tempo e di minore invasività del tutto evidente.
Il test si basa sull'analisi dell'aumento delle concentrazioni di Dna del donatore nel sangue del ricevente e non richiede alcuna rimozione di tessuto ... (Continua)
20/06/2014 12:15:00 Possibile prevenire centinaia di ictus ogni anno
Nuove linee guida sulla fibrillazione atriale
Il NICE (National Institute for Health and Care Excellence) ha annunciato l’aggiornamento definitivo delle Linee Guida per la gestione della Fibrillazione Atriale, presentando le principali modifiche nel trattamento di questa patologia potenzialmente fatale.
Le Linee Guida, aggiornate per la prima volta dal 2006, includono ora i Nuovi Anticoagulanti Orali ... (Continua)
19/06/2014 17:00:00 Solo un terzo la affronta nonostante la positività al test

Dopo il sangue occulto pochi fanno la colonscopia
Un test del sangue occulto positivo non basta a convincere molte persone della necessità di esami più approfonditi, nello specifico la colonscopia. A sostenerlo è uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine da un gruppo di ricerca della Feinberg School of Medicine presso la Northwestern University di Chicago.
David Baker, il coordinatore dello studio, spiega: «la maggioranza dello screening per il cancro colorettale negli Stati Uniti si basa sulla colonscopia, anche se la ricerca di ... (Continua)

17/06/2014 16:07:06 Superato il problema dell'incompatibilità

Trapianti di midollo più facili grazie a nuova tecnica
I ricercatori del Bambino Gesù di Roma hanno messo a segno un importante risultato nella lotta alle malattie rare e ai tumori del sangue. Grazie a una nuova tecnica, infatti, il trapianto di midollo diventa più facile da eseguire e tutti i genitori d'ora in avanti potranno essere donatori compatibili alzando così le probabilità di salvezza dei propri figli malati.
La tecnica, descritta sulle pagine di Blood, è stata sperimentata con successo su decine di bambini. Consiste nel “ripulire” le ... (Continua)

14/06/2014 12:20:12 L'incidenza dei decessi aumenta con basse concentrazioni di colesterolo

Poco colesterolo favorisce il cancro ai reni
Non sempre avere bassi livelli di colesterolo nel sangue è positivo. Non lo è ad esempio per chi è affetto da cancro ai reni. Sembra infatti che una bassa percentuale di colesterolo in questa tipologia di pazienti sia associata a un aumento delle probabilità di morte a causa del cancro.
A dirlo è una ricerca pubblicata su BJU International da un team di scienziati dell'Università Medica di Vienna, che hanno esaminato il sangue di 867 pazienti affetti da carcinoma delle cellule renali prima ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale